La previdenza nei Paesi Bassi BNP Paribas Securities Services Convegno sul...
Sommario 1. Il panorama pensionistico olandese 2. Normative e controllo 3. Confronto internazionale 4. Attuale processo di...
1. Il panorama pensionistico olandese Partecipazione Parti contraenti Finanziamenti ...
Indicizzazione condizionata: cosiddetta "policy ladder" ...
Consolidamento: efficienza dal punto di vista dei costi Costi (€) Costi amministrativi...
Posizione finanziariafondo pensione medio 2005-2011 150% 140% 130% ...
Fiducia negli istituti finanziari 70 60 50 40 30 20 10 0 2004 2006 ...
NormativaCompetenza legislativa: Ministero degli affari sociali• Le pensioni sono considerate un prodotto previdenziale...
Classifica dei finanziamentiFunding ratio Indicizzazione completa 135% Indicizzazi...
Confronto internazionale 19 ...
Composizione degli asset Equities Bills and bonds Cash and deposits Other ...
Diversificazione per regioni:asset mix 2011 Paesi Bassi Eurozone (esclusi i Paes...
Classifica Mercer 2011: perché una riforma?! Paese Indice Indice parziale compl...
1. Sempre maggiore invecchiamentoAspettativa di vita a 65 anni Uomini Donne2004 ...
3. Dipendenza dai rendimenti degli investimenti ContributiRendimento degli...
Le riforme per i fondi pensione• L’età del pensionamento cambia automaticamente in relazione alle aspettative di vita...
Conclusioni• La riforma del sistema pensionistico è un argomento caldo• Le riforme del secondo pilastro rappresentano ...
of 17

Previdenza nei Paesi Bassi

Il sistema previdenziale olandese descritto dal professor Onno Steenbeek per Apg (gruppo che amministra oltre il 30 per cento dei piani pensionistici collettivi in Olanda) e per la Erasmus University Rotterdam
Published on: Mar 4, 2016
Published in: Economy & Finance      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Previdenza nei Paesi Bassi

  • 1. La previdenza nei Paesi Bassi BNP Paribas Securities Services Convegno sulla previdenza Roma, 20 settembre 2011Prof. Onno SteenbeekAPG All Pensions GroupErasmus University RotterdamEmail: onno.steenbeek@apg.nlGruppo APG Gruppo APG ‘Shared framework’ ‘Shared framework’ Asset Asset Amministrazione Altri prodotti Amministrazione Altri prodotti management management ‘Shared services’ ‘Shared services’ APG Group 2011Clienti (fondi pensione) 30Datori di lavoro 30.000Aderenti (clienti) (x1000) 4.300Asset(€ miliardi) 275Impiegati APG 3.500 2
  • 2. Sommario 1. Il panorama pensionistico olandese 2. Normative e controllo 3. Confronto internazionale 4. Attuale processo di riforma 5. Conclusioni 3 Il panorama pensionistico olandese 4
  • 3. 1. Il panorama pensionistico olandese Partecipazione Parti contraenti Finanziamenti PianoPrimo Obbligatoria Sistema politico Contributi sociali A Contribu-pilastro ripartizione zione definitaSecondo Obbligatoria Parti sociali Contributi A Contribu-pilastro previdenziali capitalizza- zione (esenzione tasse, zione definita o 65% pagato dal prestazioni datore di lavoro) definite, o "ibrido"Terzo Volontaria Istituti finanziari Premi assicurativi A Contribu-pilastro e privati capitalizza- zione zione definita 5Tipi di contratti pensionistici 100% DC 90% 80% 70% 60% 50% DB Average Pay 40% 30% 20% DB Final Pay 10% 0% 98 99 00 01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11
  • 4. Indicizzazione condizionata: cosiddetta "policy ladder" Full indexation Indicizzazione Indicizzazione partial indexation parziale completa + catch-up Indicizzazione indexation 0%0% Indicizzazione indexation 100% 135% posizione funding ratio finanziaria 105% Tipi di fondi Numero di fondi Asset in gestione (€ miliardi)450 600400 500350300 400250 300200150 200100 10050 0 0 aziendali di settore di categoria aziendali di settore di categoria
  • 5. Consolidamento: efficienza dal punto di vista dei costi Costi (€) Costi amministrativi medi per aderente al fondo 350 € 302 300 250 200 € 156 150 € 86 100 50 0 100 - 1.000 1.000 - 10.000 10.000 - 100.000 Numero di aderenti Fonte: Bikker & De Dreu (2006) al fondo pensione Asset gestiti nel secondo pilastro olandese 900 800 700miliardi di € 600 500 400 300 200 100 0 86 88 90 92 94 96 98 00 02 04 06 08 10
  • 6. Posizione finanziariafondo pensione medio 2005-2011 150% 140% 130% Buffer insufficiente 120% 110% Finanziamento insufficiente 100% 90% 80% 2005 2006 2007 2008 2009 2010Effetto dei tassi di interesse sullindicedi solvibilità 4% € 100.000 € 55.500 5% € 48.100 immateriali 15 anni passivitàEsempio: un pagamento di € 100.000 in 15 anniTasso di interesse = 4% attività necessarie: € 55.500Tasso di interesse = 5% attività necessarie: € 48.100 differenza € 7.400 (+/- 15%)
  • 7. Fiducia negli istituti finanziari 70 60 50 40 30 20 10 0 2004 2006 2009 2011 Pension funds fondi pensioni Government stato Banks banche Insurance companies Imprese di assicurazione 13 Normativa e controllo 14
  • 8. NormativaCompetenza legislativa: Ministero degli affari sociali• Le pensioni sono considerate un prodotto previdenziale e non uno strumento finanziarioLimiti d’investimento :• “Prudent Person Rule”: diligenza del buon padre di famiglia• Nessun limite formale su prodotti o regioni, ma seguiamo i principi UNPRI• Leverage non permessa• L’investimento in titoli della propria ditta è limitato al 5% 15Vigilanza prudenziale: la banca centraleRequisiti di solvibilità determinati con "test standard”:L’indice di solvibilità idoneo risulta essere pari al 100% dopo avere applicato i seguenti shock: Categoria shock Reddito fisso Depende dalla duration Real assets A. Azioni -25% B. Immobiliari -25% C. Private equity -30% D. Hedge funds -30% Currency -20% Commodities -30% Credit risk credit spread x 1,4 Insurance risk 5%
  • 9. Classifica dei finanziamentiFunding ratio Indicizzazione completa 135% Indicizzazione parziale 125% Carenza Piano di recupero a lungo 105% della riserva termine: al 125% in 15 anni Carenza di Piano di recupero a breve finanziamenti Termine: al 105% in 3 anni 17Supervisore: AFMAFM: L’Autorita’ dei mercati finanziari (Authority Financial Markets) sorveglia la comunicazione con i partecipanti, per esempio sullindicizzazione prevista:
  • 10. Confronto internazionale 19 % di PIL $ miliardi Paesi Bassi 129.8 1,028 Islanda 118.3 14 Svizzera 101.2 497 Australia 82.3 808Asset pensionistici / Finlandia Regno Unito 76.8 73.0 182 1,589PIL Stati Uniti Cile 67.6 65.1 9,584 107 Canada 62.9 806 Israele 46.9 95 Irlanda 44.1 100 Rischi sostanzialmente differenti: Danimarca 43.3 134 Giappone 25.2 1,043 Polonia 13.5 58 Portogallo 13.4 30 Rischio maggiore: Ungheria 13.1 17 Nuova Zelanda 11.8 14 Paesi Bassi mercati finanziari Spagna 8.1 118 Messico 7.5 107 Italia rischio demografico Svezia 7.4 35 Norwegia 7.3 28 Germania 5.2 174 Austria 4.9 19 Repubblica Slovacca 4.7 5 Repubblica Ceca 4.6 11 Italia 4.1 87 Belgio 3.3 17 Slovenia 2.6 1 Fonte: OCSE (2011) Turchia 2.3 14 Lussemburgo 2.2 1 Korea 2.2 30 Francia 0.8 20 22 Grecia 0.0 0
  • 11. Composizione degli asset Equities Bills and bonds Cash and deposits Other Australia Chile United States Finland United Kingdom Weighted average Canada Belgium Netherlands Norway Poland Austria Turkey Sweden Portugal Iceland Simple average Switzerland Hungary Denmark Mexico Luxembourg Japan Spain Italy Slovenia Greece Israel Germany Estonia Slovak Republic Korea Czech Republic 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90 100 %APG: composizione degliinvestimenti 1970-2011 1970 1980 1990 2000 2005 2009 2012 Reddito fisso 96,3% 95,5% 87,9% 49,7% 40,4% 33,0% 26,0% Prestiti indicizzati - - - - 4,1% 7,0% 12,0% Azioni 0,4% 0,2% 5,3% 39,0% 37,0% 34,0% 29,0% Immobili 3,3% 4,3% 6,8% 9,9% 10,4% 9,0% 9,0% Infrastrutture - - - - - 2,0% 3,0% Private equity - - - 1,5% 2,4% 5,0% 6,0% Commodities - - - - 2,5% 3,0% 4,0% Hedge fund - - - - 3,2% 5,0% 8,0% “Alternative Inflation” - - - - - - 1,0% Innovazione - - - - - 2,0% 2,0% Totale 100% 100% 100% 100% 100% 100% 100% Totale AuM (€ md) 10 37 67 149 190 200 250 Costi gestione asset: 30bp
  • 12. Diversificazione per regioni:asset mix 2011 Paesi Bassi Eurozone (esclusi i Paesi Bassi) Altri paesi europei Altri mercati Mercati emergenti Stati uniti Attuali riforme pensionistiche 24
  • 13. Classifica Mercer 2011: perché una riforma?! Paese Indice Indice parziale complessivo Adeguatezza Sostenibilità Integrità 40% 35% 25% Paesi Bassi 76.1 80.5 62.5 88.2 Australia 74.0 68.1 71.0 87.8 Svezia 73.5 68.5 75.2 79.1 Canada 73.2 76.2 64.2 80.9 Regno Unito 63.9 56.6 56.4 86.3 Stati Uniti 59.8 49.2 69.4 63.4 Cile 59.6 48.9 54.1 84.5 Singapore 57.0 51.7 68.9 49.1 Germania 48.2 60.8 44.3 33.7 Cina 48.0 64.7 38.5 34.7 Giappone 41.5 39.2 34.4 55.2Perché una riforma?1. Tendenza allinvecchiamento2. Aumento dei contributi3. Crescente dipendenza dei fondi pensione dai rendimenti degli investimenti4. Lattuale vigilanza causa di nervosismo
  • 14. 1. Sempre maggiore invecchiamentoAspettativa di vita a 65 anni Uomini Donne2004 Effettiva 15,4 19,1 Aspettativa nel 2050 17,5 20,02011 Effettiva 17,2 20,3 Aspettativa nel 2050 20,6 23,12. Aumento dei contributi Tasso atteso di sviluppo dei contributi (attuale contratto pensionistico) (% della retribuzione lorda) 20% 18% 16% Contributi 14% 12% 10% 8% 6% 4% 2% 0% 2005 2009 2015 2020 2025 2030 2050 Fonte: CPB
  • 15. 3. Dipendenza dai rendimenti degli investimenti ContributiRendimento degli 20%investimentidurante il 43%percepimentodella pensione 37% Rendimento degli investimenti durante la vita attiva 29 ...senza investimenti non vi è una pensione decente a un prezzo ragionevole Conferimento Obbligazioni / Azioni Reddito al (%) (%) pensionamento (% della retribuzione media) 20 40 / 60 82+ 53% - 35% 31 100 / 0 82 20 100 / 0 53
  • 16. Le riforme per i fondi pensione• L’età del pensionamento cambia automaticamente in relazione alle aspettative di vita• Il Consiglio degli Amministratori è più flessibile nel ridurre la pensione• Discussione sulla valutazione delle passività• Discussione sullassorbimento nel tempoQuello che rimane:• Collettività: 1 portafoglio di investimenti• Solidarietà: periodo lungo per assorbire gli shock di mercato 31 Conclusioni 32
  • 17. Conclusioni• La riforma del sistema pensionistico è un argomento caldo• Le riforme del secondo pilastro rappresentano un grande cambiamento• Il sistema olandese rimane in confronto molto solido 33

Related Documents