1°faseSintesi
il processo Processo decisionale2012 1° fase ANALISI Laboratori ...
il processo Questioni di metodo Ciclo temporale (3 mesi) Ritmo ...
grazie
il percorso - 1°fase QUADRO CONOSCITIVO COMUNE Analisi Anal...
il percorso - 1°fase Analisi esplorativa Simposio-Laboratori Saperi...
1° fase - condizioniApertura al dialogoRispetto per il punto di vista altrui, anche se diversoDisponibilità ai lavori di g...
1° fase - condizioni “Perché fino ad ora non si è MAI visto…” “Perché in passato è SEMPRE successo…” ...
1° fase - costruzione di un esito
1° fase - costruzione di un esitoFare sintesi…Separare l’essenziale dall’accidentaleScoprire la complessitàIndividuare gli...
1° fase - costruzione di un esitoManutenzione delle parole…Cultura del rischio naturaleIdentità palinsestoPaesaggio social...
1° fase - costruzione di un esito Rete 215/953
1° fase - costruzione di un esitoTempo 201/953
Il percorso - 1°fasePerché un quadro conoscitivo, che è anche testo unico, prima di una visione/i...
1° fase - costruzione di un esito“Le analisi non devono stare nei piani.I piani hanno le loro analisi,ma la conoscenza con...
1° fase - 2° faseComposizione del testo unicoSchede: saperi-approfondimenti + indicazioni-indicatoriAdozione in GiuntaEsit...
Pordenone più facile, la conclusione della I fase
Pordenone più facile, la conclusione della I fase
Pordenone più facile, la conclusione della I fase
Pordenone più facile, la conclusione della I fase
Pordenone più facile, la conclusione della I fase
Pordenone più facile, la conclusione della I fase
Pordenone più facile, la conclusione della I fase
Pordenone più facile, la conclusione della I fase
of 24

Pordenone più facile, la conclusione della I fase

Slide presentate da Monia Guarino al simposio conclusivo della prima fase di Pordenone più facile, percorso partecipativo verso il nuovo Piano regolatore generale
Published on: Mar 4, 2016
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Pordenone più facile, la conclusione della I fase

  • 1. 1°faseSintesi
  • 2. il processo Processo decisionale2012 1° fase ANALISI Laboratori Quadro conoscitivo e visione2013 PROGETTO 2° fase VELUTAZIONE Workshop Approfondimenti e Scenari SCELTA
  • 3. il processo Questioni di metodo Ciclo temporale (3 mesi) Ritmo (15 giorni) Struttura (lab.temi/facilitazione/sintesi) Opzioni (e in più….) Canali plurimi (web,corrispondenza,dialogo)
  • 4. grazie
  • 5. il percorso - 1°fase QUADRO CONOSCITIVO COMUNE Analisi Analisi preliminaresocio-economica urbanistica territoriale e ambientale scenario “0” Bilancio urbanistico immagini della città ed ecologico valori d’esistenza e d’uso servizi ecosistemici Analisi esplorativa Simposio-Laboratori Saperi,Situazioni,Attenzioni valutazione etnografica - moltiplicazione delle opzioni “Testo unico”
  • 6. il percorso - 1°fase Analisi esplorativa Simposio-Laboratori Saperi,Situazioni,Attenzioni
  • 7. 1° fase - condizioniApertura al dialogoRispetto per il punto di vista altrui, anche se diversoDisponibilità ai lavori di gruppoIndividuazione collettiva dei temiStrutturazione della discussione con temi/domande guidaSintesi convergenze e divergenze Confronto su ogni proposta argomentata, indipendentemente dal proponente SI ai diversi punti di vista/NO alle posizioni
  • 8. 1° fase - condizioni “Perché fino ad ora non si è MAI visto…” “Perché in passato è SEMPRE successo…” “Perché non capiterà MAI…” “Perché è SEMPRE stato così…” “Perché lo dico io…/Perché lo raccontava lui…” “Perché NO… Perché SI…”“Perché qui è IMPOSSIBILE anche se là è PROBABILE“
  • 9. 1° fase - costruzione di un esito
  • 10. 1° fase - costruzione di un esitoFare sintesi…Separare l’essenziale dall’accidentaleScoprire la complessitàIndividuare gli aspetti operabili…perSostenere un processo di costruzionedi uno scenario progettuale
  • 11. 1° fase - costruzione di un esitoManutenzione delle parole…Cultura del rischio naturaleIdentità palinsestoPaesaggio socialePotenziale di comunitàRendimento sociale dello spazio pubblicoTemporaneità e permanenza degli usiTemporaneità di temi e luoghiRitmo più che velocitàPresidio Custodia Scambio attivoCorresponsabilità Reciprocità Flessibilità…e ricorrenze motivate
  • 12. 1° fase - costruzione di un esito Rete 215/953
  • 13. 1° fase - costruzione di un esitoTempo 201/953
  • 14. Il percorso - 1°fasePerché un quadro conoscitivo, che è anche testo unico, prima di una visione/idea/scelta di città ?
  • 15. 1° fase - costruzione di un esito“Le analisi non devono stare nei piani.I piani hanno le loro analisi,ma la conoscenza condivisa del territorio,il conferimento di senso e di valore al territorio,non può essere fatto ogni volta in maniera diversaper ogni atto pianificatorio……e non può essere scambiato con laproduzione di valore, proprietà tipica della pianificazione...Il piano deve poter essere verificato rispetto auna conoscenza fondativa che lo precede”
  • 16. 1° fase - 2° faseComposizione del testo unicoSchede: saperi-approfondimenti + indicazioni-indicatoriAdozione in GiuntaEsiti Pnfacile + Esiti analisi socio economica +Bilancio urbanistico e ambientale =Testo unico con monitoraggio (VIS)Redazione del progetto di PianoConsegna Testo UnicoPresentazione metodologia di redazioneWorkshop di accompagnamento

Related Documents