PREVENZIONE
HIV
Legislazione Sanitaria
NORMA
• La Legge 5 giugno 1990 n. 135 (“Piano degli interventi urgenti in materia di
prevenzione e lotta all’AIDS”) costit...
PRINCIPI
• La legge si ispira a due principi fondamentali: da una parte il riconoscimento
del diritto del paziente ad auto...
Normativa legale in materia HIV
• Art 1.
La legge prevede in particolare che nessun individuo possa essere costretto a
sot...
Normativa legale in materia HIV
• Art 2; Art 4.
Gli articoli della legge prevedono un importante programma di costruzioni ...
Normativa legale in materia HIV
• Art 5.
Viene anche regolato il diritto alla privacy e alla non discriminazione del
pazie...
Normativa legale in materia HIV
• Art 7.
Norme per la protezione dal contagio professionale per tutti gli operatori sanita...
SERVIZI A DISPOSIZIONE
(livello internazionale)
• Priorità definite per prevenzione dell’HIV
• Ridurre trasmissione sessua...
SERVIZI A DISPOSIZIONE
(livello regionale)
• Test screening
• Counseling pre e post test (counseling: colloquio mirato a s...
of 9

Prevenzione HIV-Legislazione Sanitaria

Illustrazione della legge 135 del 5 Giugno 1990 sulla prevenzione HIV/AIDS. Presentazione semplice e diretta per ragazzi delle superiori con indirizzo di studio in ambito sanitario.
Published on: Mar 4, 2016
Published in: Healthcare      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Prevenzione HIV-Legislazione Sanitaria

  • 1. PREVENZIONE HIV Legislazione Sanitaria
  • 2. NORMA • La Legge 5 giugno 1990 n. 135 (“Piano degli interventi urgenti in materia di prevenzione e lotta all’AIDS”) costituisce con le sue successive integrazioni e modificazioni il più importante intervento legislativo italiano in materia HIV e AIDS.
  • 3. PRINCIPI • La legge si ispira a due principi fondamentali: da una parte il riconoscimento del diritto del paziente ad autodeterminarsi rispetto a un trattamento sanitario, dall’altra la tutela degli interessi della collettività.
  • 4. Normativa legale in materia HIV • Art 1. La legge prevede in particolare che nessun individuo possa essere costretto a sottoporsi al test HIV senza il suo consenso, se non per motivi di necessità clinica o nel suo interesse. Nel caso inoltre in cui gli operatori sanitari vengano a conoscenza di un caso di infezione da HIV, sono tenuti ad adottare tutte le misure necessarie per la tutela della riservatezza del paziente.
  • 5. Normativa legale in materia HIV • Art 2; Art 4. Gli articoli della legge prevedono un importante programma di costruzioni e di ristrutturazioni delle strutture ospedaliere e di potenziamento quantitativo e qualitativo delle dotazioni organiche dei centri ospedalieri che si occupano della cura delle malattie infettive. • Art 3; Art 9. E’ inoltre prevista la predisposizione di misure di contrasto alla diffusione del virus a livello nazionale e regionale.
  • 6. Normativa legale in materia HIV • Art 5. Viene anche regolato il diritto alla privacy e alla non discriminazione del paziente sieropositivo per quanto concerne le sue condizioni di salute e i trattamenti sanitari che sarà tenuto a osservare. • Art 6. Sono individuate particolari tutele nel campo dei rapporti di lavoro.
  • 7. Normativa legale in materia HIV • Art 7. Norme per la protezione dal contagio professionale per tutti gli operatori sanitari. • Art 8. Viene sancita l’istituzione di un Comitato Interministeriale per la lotta all’AIDS con funzioni di guida e di coordinamento. • Art 10. Entrata in vigore.
  • 8. SERVIZI A DISPOSIZIONE (livello internazionale) • Priorità definite per prevenzione dell’HIV • Ridurre trasmissione sessuale • Prevenire i decessi di AIDS • Garantire che le persone affette da HIV ricevono ART • Responsabilizzare i giovani a proteggersi dall’HIV • Prevenire che le persone affette da HIV muoiano di tubercolosi • Omosessuali, lavoratori del sesso e transgender accedono a servizi per HIV
  • 9. SERVIZI A DISPOSIZIONE (livello regionale) • Test screening • Counseling pre e post test (counseling: colloquio mirato a stimare il rischio e a motivare autotutela) • Visite specialistiche infettivologiche, dermoveneree, ginecologiche • Prestazioni gratuite e anonime • Non serve impegnativa medica

Related Documents