. Supplemento ordinario n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2...
.2 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
. Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n...
.4 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) ...
. Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
.6 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
. Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 7 ...
.8 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
. Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
.10 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
. Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
.12 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
. Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
.14 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
. Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 15 ...
.16 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
. Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
.18 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
. Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 19 ...
.20 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) ...
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it
of 412

Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it

Regione Siciliana: Pubblicato in Gazzetta n. 13/2013 il nuovo prezzario unico regionale per i lavori pubblici. http://www.edilnotizie.it/?p=1791
Published on: Mar 4, 2016
Published in: Self Improvement      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Prezzario Lavori Pubblici Sicilia 2013 | EdilNotizie.it

  • 1. . Supplemento ordinario n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. REPUBBLICA ITALIANA Anno 67° - Numero 13 IO.UGA ZZET TA UFFICIALE A G Z A Z DELLA REGIONE SICILIANA IZ L L EL SI PUBBLICA DI REGOLA IL VENERDIʼPARTE PRIMA Palermo - Venerdì, 15 marzo 2013 Sped. in a.p., comma 20/c, art. 2, l. n. 662/96 - Filiale di Palermo IA D DIREZIONE, REDAZIONE, AMMINISTRAZIONE: VIA CALTANISSETTA 2-E, 90141 PALERMO INFORMAZIONI TEL. 091/7074930-928-804 - ABBONAMENTI TEL. 091/7074925-931-932 - INSERZIONI TEL. 091/7074936-940 - FAX 091/7074927 POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (PEC) gazzetta.ufficiale@certmail.regione.sicilia.it C E E AL R M I M FIC DECRETI ASSESSORIALI C UF Assessorato delle infrastrutture e della mobilità O L TODECRETO 27 febbraio 2013. Nuovo prezzario unico regionale per i lavori pubblici. A R SI P L A DA E L TA ID V AT A N R O T N IA P OC
  • 2. .2 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. DECRETI ASSESSORIALI IO.U ASSESSORATO Ritenuto di dover procedere, per tutto quanto sopra DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA MOBILITÀ riportato, all’adozione del provvedimento assessoriale A G consequenziale;DECRETO 27 febbraio 2013. Nuovo prezzario unico regionale per i lavori pubblici. Decreta: Z A Z L’ASSESSORE Art. 1 PER LE INFRASTRUTTURE E LA MOBILITÀ È adottato, ai sensi dell’art. 10 della legge regionale n. IZ L Visto lo Statuto della Regione; 12 del 12 luglio 2011 e dell’art. 24 del decreto del L EL Viste le leggi regionali 29 dicembre 1962, n. 28 e 10 Presidente della Regione siciliana del 31 gennaio 2012, n.aprile 1978, n. 2; 13, il prezzario unico regionale per i lavori pubblici nel Visto il decreto del Presidente della Regione siciliana testo allegato al presente decreto che ne costituisce parten. 12 del 5 dicembre 2009 e successive modifiche ed inte- integrante, predisposto dall’area 8 del Dipartimento regio- IA Dgrazioni; nale delle infrastrutture, della mobilità e dei trasporti, esi- Vista la legge regionale n. 16 del 3 agosto 2010 art. 5; tato favorevolmente dalla Commissione ex art. 2 della legge regionale n. 20 del 21 agosto 2007. C E Vista la legge regionale n. 12 del 12 luglio 2011; Visto, in particolare, l’art. 10 della legge regionale n. E AL Art. 212 del 12 luglio 2011 secondo cui il prezzario unico regio-nale per i lavori pubblici è adottato con decreto dell’Asses- Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzettasore regionale per le infrastrutture e la mobilità, ad esso si Ufficiale della Regione siciliana. Rattengono gli enti di cui all’articolo 2 della sopraccitata M I Palermo, 27 febbraio 2013.legge per la realizzazione dei lavori di loro competenza; M FIC Visto l’articolo 24 del decreto del Presidente della BARTOLOTTARegione siciliana del 31 gennaio 2012, n. 13:“Regolamento di esecuzione ed attuazione della legge Allegatoregionale 12 luglio 2011, n. 12. Titolo I - Capo I - C UFRecepimento del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163e successive modifiche ed integrazioni e del decreto del PREMESSE ED AVVERTENZEPresidente della Repubblica del 5 ottobre 2010, n. 207 e O Il Prezzario unico regionale per i lavori pubblici è stato esitatosuccessive modifiche ed integrazioni”, con cui sono defini- dal Dipartimento regionale delle infrastrutture, della mobilità e dei L TOti gli ambiti di applicazione della legge regionale n. 12 del trasporti, Area 8, ai sensi dell’articolo 10 della legge regionale del 1212 luglio 2011, esplicitando le procedure per la definizio- luglio 2011 n. 12 e dell’art. 24 del decreto del Presidente della Regionene dei prezzi delle voci di capitolato; siciliana del 31 gennaio 2012, n. 13, secondo le disposizioni previste nel decreto del Presidente della Regione siciliana del 9 luglio 2012, n. Visto il decreto del Presidente della Regione siciliana 535 che individua i “Criteri generali per la formazione del prezzario A R SIdel 9 luglio 2012, n. 535 che individua i “Criteri generali unico regionale per i lavori pubblici”, a seguito dell’approvazione daper la formazione del prezzario unico regionale per i lavo- parte della Commissione consultiva ex art. 2 della legge regionale n.ri pubblici”; 20 del 21 agosto 2007 richiamata dal comma 3 lettera b) dell’articolo 4 della legge regionale del 12 luglio 2011 n. 12, costituita con decre- P L Visto il decreto dell’Assessore regionale per le infra- to dell’Assessore regionale per le infrastrutture e la mobilità del 30strutture e la mobilità del 30 luglio 2012, n. 2241, con luglio 2012, n. 2241. A DAcui è costituita la Commissione ex art. 2 della legge regio- Al Prezzario si attengono gli enti di cui all’articolo 2 della predet- Enale n. 20 del 21 agosto 2007, richiamata dal comma 3 ta nellinterola realizzazione dei lavori di loro competenza da eseguir- si legge per territorio regionale, ed è costituito da voci di capitolatolettera b) dell’articolo 4 della legge regionale del 12 luglio per opere finite e/o forniture, il cui costo è comprensivo di tutte le fasi2011, n. 12; lavorative necessarie per la definizione dell’opera completa e realiz- Visto il verbale di riunione dell’8 ottobre 2012 della zata a perfetta regola d’arte. L TACommissione, ex art. 2 della legge regionale n. 20 del 21 costiIlelementari intervenute dall’ultima pubblicazione. Esso è stato Prezzario è stato redatto tenendo conto delle variazioni deiagosto 2007, in cui viene espresso parere favorevole all’ap- esitato favorevolmente dalla Commissione ex art. 2 della legge regio- IDprovazione del prezzario unico regionale per i lavori pub- nale n. 20 del 21 agosto 2007, nelle sedute dell’8 ottobre 2012 e del 4blici predisposto dall’area 8 del Dipartimento regionale dicembre 2012. V AT Il Prezzario riporta le quotazioni dei materiali di fornitura edelle infrastrutture, della mobilità e dei trasporti così delle opere compiute riferiti agli ultimi listini pubblicati e a valuta-come previsto dalla normativa vigente; zioni specifiche di mercato corrente. Le quotazioni sono indicate in Visto il verbale di riunione del 4 dicembre 2012 della Euro e sono affiancate dall’incidenza della mano d’opera in percen- ACommissione, ex art. 2 della legge regionale n. 20 del 21 tuale sul prezzo in elenco, calcolata scorporando l’aliquota dell’utile N R d’impresa e delle spese generali.agosto 2007, in cui vengono approvate le integrazioni al Tutti i prezzi inseriti nel Prezzario sono comprensivi di spese O TPrezzario unico regionale per i lavori pubblici, già esitato generali nella misura del 13,64% e utile di impresa nella misura delfavorevolmente nella riunione della Commissione dell’8 ot- 10%, per un totale del 25%. Fa eccezione il capitolo 23 relativo aglitobre 2012, predisposte dall’area 8 del Dipartimento regio- oneri o costi per la sicurezza, per i quali i relativi prezzi sono valuta- N IA ti al netto dell’utile di impresa in quanto non vanno soggetti a ribas-nale delle infrastrutture, della mobilità e dei trasporti; so al momento della gara. Considerato che il prezzario unico regionale per i I prezzi riportati si devono intendere come informativi e medi,lavori pubblici, approvato favorevolmente dalla citata per forniture e lavori da eseguirsi con normale grado di difficoltà, e PCommissione, è conforme a quanto previsto dai “Criteri corrispondono alle quotazioni di mercato per nuove costruzioni di media entità, per lavori di ristrutturazione per un intero stabile, e per Ogenerali per la formazione del prezzario unico regionale lavori di manutenzione e/o restauro di media entità. Nel caso di opereper i lavori pubblici”; di restauro di edifici monumentali, il progettista dovrà tenere contoC
  • 3. . Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 3 E S N .R.della specificità degli interventi, per la perfetta conservazione dei degli elementi (materiali, noli, trasporti, manodopera) che interven-beni artistici ed architettonici, anche predisponendo apposite analisi gono nella formazione del prezzo delle singole categorie di lavoro.giustificative tenendo in considerazione quanto pubblicato sul Detti prezzi rispecchiano la situazione di mercato emersa sulla basePrezzario per le voci comuni. dei dati acquisiti a seguito delle indagini condotte nelle più rappre- IO.U Sarà facoltà dei progettisti e/o dei direttori dei lavori, e sotto la sentative località della Sicilia, e devono ritenersi validi per opere cheloro diretta responsabilità, formulare nuovi prezzi, desunti da rego- riguardano le nuove costruzioni. Per quanto concerne invece le operelari e dettagliate analisi che terranno conto delle specifiche situazio- di ristrutturazione si applicano i prezzi inseriti nel capitolo 21. A Gni, così come peraltro previsto dallart. 32 del regolamento di cui al I prezzi pubblicati comprendono tutti gli oneri indicati nelle vociD.P.R. n. 207 del 5 ottobre 2010 nel suo testo coordinato con il D.L.vo per dare l’opera compiuta e si riferiscono a lavori eseguiti con l’im-12 aprile 2006, n. 163, introdotto in Sicilia con legge regionale n. 12 piego di materiali di ottima qualità che s’intendono corredati deidel 12 luglio 2011 e successive modifiche ed integrazioni. marchi, delle attestazioni di conformità e delle certificazioni di qua- Z A Z Per interventi da eseguire nelle isole minori, i prezzi del lità richieste, necessari ai sensi delle vigenti disposizioni di legge.Prezzario potranno essere maggiorati fino a una percentuale massi- Non sono compresi nei prezzi gli oneri per gli accertamenti di IZ Lma del 30%, variabile a seconda delle categorie di lavoro che si laboratorio e le verifiche tecniche obbligatorie finalizzate all’accetta-dovranno realizzare, individuata dal progettista in fase di progetta- zione dei materiali e delle singole lavorazioni previste ai sensi del-zione, ad esclusione di quelle voci in cui è specificamente indicato. l’art. 15 del Capitolato generale d’appalto di cui al D.M. 19 aprile L EL Gli oneri di sicurezza non sono inclusi nelle singole voci, e com- 2000, n. 145, in quanto ai sensi degli articoli 16 e 178 delprendono ponteggi, attrezzature, opere provvisionali, opere di prote- Regolamento di cui al D.P.R. n. 207 del 5 ottobre 2010 nel suo testozione, nonché le spese di adeguamento del cantiere in osservanza ed coordinato con il D.L.vo 12 aprile 2006, n. 163, i relativi oneri vannoai sensi dellallegato XV, punto 4, del decreto legislativo 9 aprile 2008, inseriti fra le somme a disposizione dell’Amministrazione. IA Dn. 81 e ss.mm.ii. (dispositivi di protezione individuale, baraccamen- Per quanto riguarda i costi per le analisi e gli accertamenti diti, impianto di manutenzione e illuminazione del cantiere ecc.); detti laboratorio esiste l’apposita sezione nel capitolo 20 del presenteoneri non comprendono altresì gli apprestamenti e le misure preven- Prezzario ove sono indicati i costi delle prove in sito, i costi delletive e protettive espressamente previste nel Piano di Sicurezza e prove di laboratorio – previste dal D.M. 14 gennaio 2008 “Norme tec- C ECoordinamento, ove redatto, ai sensi della normativa vigente in niche per le costruzioni” [cap. 7 (art. 7.2.2) e cap. 11] – che devonomateria. Ogni altra opera provvisionale prevista nel Piano di sicurez- essere eseguite dai laboratori ufficiali o dai laboratori in concessione E ALza non dovrà tenere conto dell’aliquota di utile di impresa in quanto ai sensi della normativa vigente. I prezzi unitari di detto capitolonon soggetta a ribasso d’asta in fase di gara. sono comprensivi degli oneri di certificazione e di redazione del rap- Nella determinazione dei singoli prezzi, validi per i lavori da ese- porto di prova. In ogni voce è indicato il relativo riferimento identifi-guirsi nell’intero territorio regionale, si è tenuto conto dell’incidenza cativo della prova secondo le norme vigenti. R M I M FIC C UF O L TO A R SI P L A DA E L TA ID V AT A N R O T N IA P O C
  • 4. .4 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. SOMMARIO IO.U A G 1) Scavi, rinterri, demolizioni, scarificazioni, rilevati, tecniche no – dig . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . pag. 5 Z A Z 2) Murature, tramezzi, vespai . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 25 IZ L 3) Conglomerati di cemento, acciaio per cemento armato, casseforme, solai, muri prefabbricati, viadotti in L EL cemento armato precompresso . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 35 4) Pali, micropali, tiranti berlinesi, jet-grouting . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 62 IA D 5) Pavimentazioni e rivestimenti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 68 C E 6) Sovrastrutture, pavimentazioni ed opere di corredo per lavori stradali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 73 E AL 7) Opere in ferro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 91 R 8) Infissi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 95 M I M FIC 9) Intonaci . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 11510) Marmi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 119 C UF11) Coloriture e verniciature . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 122 O12) Impermeabilizzazioni, coibentazioni, controsoffitti ed opere varie di finimento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 126 L TO13) Tubazioni, pezzi speciali, saracinesche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 144 A R SI14) Impianti elettrici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 20115) Impianti idrici ed igienico-sanitari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 217 P L A DA16) Opere di elettrificazione rurale . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 228 E17) Opere marittime . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 239 L TA18) Impianti di pubblica illuminazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 246 ID19) Opere di bonifica e geocompositi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 258 V AT20) Indagini e prove di laboratorio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 301 A21) Lavori di recupero, ristrutturazione e manutenzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 336 N R O T22) Pozzi per acqua . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 356 N IA23) Opere provvisionali e di sicurezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 36424) Impianti produzione acqua sanitaria, riscaldamento, condizionamento, produzione di energia elettrica, P depurazione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 386 O25) Isolatori sismici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . » 407 C
  • 5. . Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 5 E S N .R. 1) SCAVI, RINTERRI, DEMOLIZIONI, SCARIFICAZIONI, RILEVATI. Incidenza % IO.U manodopera 1.1 – SCAVI A G 1.1.1 Scavo di sbancamento per qualsiasi finalità, per lavori da eseguirsi in ambito Z A extraurbano, eseguito con mezzo meccanico, anche in presenza dacqua con Z tirante non superiore a 20 cm, inclusi la rimozione di sovrastrutture stradali e IZ L di muri a secco comunque calcolati come volume di scavo, alberi e ceppaie di dimensioni inferiori a quelle delle voci 1.6.1 e 1.6.2, eseguito secondo le L EL sagome prescritte anche a gradoni, compresi gli interventi anche a mano per la regolarizzazione del fondo, delle superfici dei tagli e la profilatura delle pareti, nonché il paleggiamento, il carico su mezzo di trasporto, il trasporto a rilevato IA D o a rinterro nellambito del cantiere fino alla distanza di 1000 m, il ritorno a vuoto, compreso lonere per il prelievo dei campioni (da effettuarsi in contraddittorio tra la D.L. e limpresa), il confezionamento dei cubetti, questo C E da compensarsi a parte con il relativo prezzo (capitolo 20), da sottoporre alle E AL prove di schiacciamento ed ogni altro onere per dare lopera completa a perfetta regola darte. Sono esclusi gli accertamenti e le verifiche tecniche obbligatorie previsti dal C.S.A. che, ai sensi del comma 7 dell’art. 15 del D.M. R n. 145 del 19 aprile 2000, sono a carico dell’Amministrazione. M I M FIC 1) in terreni costituiti da argille, limi, sabbie, ghiaie, detriti e alluvioni anche contenenti elementi lapidei di qualsiasi resistenza e di volume non superiore a 0,5 m3, sabbie e ghiaie anche debolmente cementate e rocce lapidee fessurate, di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità C UF poste a distanza media luna dallaltra fino a 30 cm attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. al m3 € 4,02 20% O L TO 2) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 4 N/mm2 e fino a 10 N/mm2 ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna A dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di R SI escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai P L primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni A DA qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. E al m3 € 6,33 19% 3) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 10 N/mm2 e fino a 20 N/mm2, ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi L TA resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di ID escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da V AT prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni A qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. N R al m3 € 11,50 18% O T 4) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 20 N/mm2 e fino a 40 N/mm2, ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi N IA resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza P allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su O provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesseC
  • 6. .6 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. Incidenza % manodopera modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di IO.U resistenza. al m3 € 22,10 18% A G 5) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 40 N/mm2 e fino a 75 N/mm2, ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi Z A Z resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di IZ L escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo L EL schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni IA D qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. al m3 € 30,10 18% C E 6) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 75 N/mm2 e fino a 110 N/mm2, ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi E AL resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo R M I schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da M FIC prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. al m3 € 40,10 18% C UF 1.1.2 Scavo di sbancamento per qualsiasi finalità, per lavori da eseguirsi in ambito extraurbano, eseguito con luso di mine, in rocce lapidee integre con resistenza O allo schiacciamento superiore 40 N/mm2 ed in rocce lapidee fessurate di L TO qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo A schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da R SI prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza, anche in presenza dacqua P L con tirante non superiore a 20 cm, inclusi la rimozione di sovrastrutture A DA stradali e di muri a secco comunque calcolati come volume di scavo, alberi e E ceppaie di dimensioni inferiori a quelle delle voci 1.6.1 e 1.6.2, eseguito secondo le sagome prescritte anche a gradoni, compresi gli interventi anche a mano per la regolarizzazione del fondo, delle superfici dei tagli e la profilatura delle pareti, nonché il paleggiamento, il carico su mezzo di trasporto, il L TA trasporto a rilevato o a rinterro nellambito del cantiere fino alla distanza di 1000 m, il ritorno a vuoto, compreso lonere per il prelievo dei campioni (da ID effettuarsi in contraddittorio tra la D.L. e limpresa), il confezionamento dei V AT cubetti, questo da compensarsi a parte con il relativo prezzo (capitolo 20), da sottoporre alle prove di schiacciamento ed ogni altro onere per dare lopera completa a perfetta regola darte. Sono esclusi gli accertamenti e le verifiche A tecniche obbligatorie previsti dal C.S.A. che, ai sensi del comma 7 dell’art. 15 N R del D.M. n. 145 del 19/04/2000, sono a carico dell’Amministrazione. O T - Per ogni m3 di scavo al m3 € 26,50 42% 1.1.3 Scavo di sbancamento per qualsiasi finalità, per lavori da eseguirsi in ambito N IA extraurbano, eseguito con luso di mine, in rocce di natura gessosa integre con resistenza allo schiacciamento superiore 40 N/mm2 ed in rocce di natura gessosa fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a P distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da O idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. LaC
  • 7. . Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 7 E S N .R. IO.U A G Z A Z IZ L L EL IA D C E E AL R M I M FIC C UF O L TO A R SI P L A DA E L TA ID V AT A N R O T N IA P OC
  • 8. .8 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. IO.U A G Z A Z IZ L L EL IA D C E E AL R M I M FIC C UF O L TO A R SI P L A DA E L TA ID V AT A N R O T N IA P OC
  • 9. . Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 9 E S N .R. Incidenza % manodopera tecniche obbligatorie previsti dal C.S.A. che, ai sensi del comma 7 dell’art. 15 IO.U del D.M. n. 145 del 19/04/2000, sono a carico dell’Amministrazione. 1) in terreni costituiti da limi, argille, sabbie, ghiaie, detriti e alluvioni anche A G contenenti elementi lapidei di qualsiasi resistenza e di volume non superiore a 0,5 m3, sabbie e ghiaie anche debolmente cementate e rocce Z A lapidee fessurate, di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità Z poste a distanza media luna dallaltra fino a 30 cm attaccabili da idoneo IZ L mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. al m3 € L EL 4,56 25% 2) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 4 N/mm2 e fino a 10 N/mm2 ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi IA D resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo C E schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da E AL prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. R al m3 € 12,60 19% M I M FIC 3) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 10 N/mm2 e fino a 20 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di C UF escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai O primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni L TO qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. al m3 € 20,40 19% A 4) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 20 R SI N/mm2 e fino a 40 N/mm2, ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna P L dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo A DA schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da E prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. L TA al m3 € 30,80 19% 5) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 40 ID N/mm2 e fino a 75 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi V AT resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo A schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da N R prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai O T primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. N IA al m3 € 40,30 18% 6) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 75 N/mm2 e fino a 110 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi P resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna O dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo diC
  • 10. .10 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. IO.U A G Z A Z IZ L L EL IA D C E E AL R M I M FIC C UF O L TO A R SI P L A DA E L TA ID V AT A N R O T N IA P OC
  • 11. . Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 11 E S N .R. Incidenza % manodopera escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo IO.U schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai A G primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. Z A al m3 € 41,10 19% Z 5) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 40 IZ L N/mm2 e fino a 75 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi L EL resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da IA D prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni C E qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. E AL al m3 € 49,70 18% 6) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 75 N/mm2 e fino a 110 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi R M I resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna M FIC dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 C UF cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. O al m3 € 59,60 18% L TO 1.1.7 Scavo a sezione obbligata, eseguito sulle sedi stradali esistenti in ambito urbano, con mezzo meccanico, fino alla profondità di 2,00 m dal piano di A sbancamento o, in mancanza di questo, dallorlo medio del cavo, eseguito a R SI sezione uniforme, a gradoni, anche in presenza di acqua con tirante non superiore a 20 cm, compreso e compensato nel prezzo lonere per il rispetto di costruzioni sotterranee preesistenti da mantenere, condutture o cavi, escluse le P L armature di qualsiasi tipo, anche a cassa chiusa occorrenti per le pareti, A DA compresi il paleggio e laccatastamento delle materie lungo il bordo del cavo, E gli aggottamenti, la regolarizzazione delle pareti e del fondo eseguito con qualsiasi mezzo, compreso lonere per il prelievo dei campioni (da effettuarsi in contraddittorio tra la D.L. e lImpresa), il confezionamento dei cubetti questo da compensarsi a parte con il relativo prezzo (capitolo 20), da L TA sottoporre alle prove di schiacciamento ed ogni altro onere per dare lopera completa a perfetta regola darte. Sono esclusi gli oneri per la formazione di ID recinzioni particolari da computarsi a parte, la riparazione di eventuali V AT sottoservizi danneggiati senza incuria da parte dellImpresa e certificati dalla Direzione Lavori nonché gli accertamenti e le verifiche tecniche obbligatorie previsti dal C.S.A. che, ai sensi del comma 7 dell’art. 15 del D.M. n. 145 del A 19/04/2000, sono a carico dell’Amministrazione. N R 1) in terreni costituiti da limi, argille, sabbie, ghiaie, detriti e alluvioni anche O T contenenti elementi lapidei di qualsiasi resistenza e di volume non superiore a 0,5 m3, sabbie e ghiaie anche debolmente cementate e rocce N IA lapidee fessurate, di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra fino a 30 cm attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. P al m3 € 10,33 28% OC
  • 12. .12 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. Incidenza % manodopera 2) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 4 IO.U N/mm2 e fino a 10 N/mm2 ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna A G dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su Z A Z provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse IZ L modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di L EL resistenza. al m3 € 20,00 26% 3) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 10 IA D N/mm2 e fino a 20 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna C E dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza E AL allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse R M I modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di M FIC resistenza. al m3 € 30,00 26% 4) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 20 C UF N/mm2 e fino a 40 N/mm2, ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di O escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza L TO allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse A modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di R SI resistenza. al m3 € 48,40 26% P L 5) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 40 N/mm2 e fino a 75 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi A DA E resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su L TA provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse ID modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di V AT resistenza. al m3 € 59,00 26% A 6) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 75 N R N/mm2 e fino a 110 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna O T dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo N IA schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni P qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. OC
  • 13. . Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 13 E S N .R. Incidenza % manodopera al m3 € 69,90 26% IO.U 1.1.8 Scavo a sezione obbligata, eseguito sulle sedi stradali esistenti in ambito extraurbano, con mezzo meccanico, fino alla profondità di 2,00 m dal piano di A G sbancamento o, in mancanza di questo, dallorlo medio del cavo, eseguito a sezione uniforme, a gradoni, anche in presenza di acqua con tirante non Z A superiore a 20 cm, compreso e compensato nel prezzo lonere per il rispetto di Z costruzioni sotterranee preesistenti da mantenere, condutture o cavi, escluse le IZ L armature di qualsiasi tipo anche a cassa chiusa occorrenti per le pareti, compresi il paleggio e laccatastamento delle materie lungo il bordo del cavo, L EL gli aggottamenti, la regolarizzazione delle pareti e del fondo eseguito con qualsiasi mezzo e qualunque altro onere per dare lopera completa a perfetta regola darte. Sono esclusi gli oneri per la formazione di recinzioni particolari IA D da computarsi a parte, la riparazione di eventuali sottoservizi danneggiati senza incuria da parte dellImpresa e certificati dalla Direzione Lavori nonché C E gli accertamenti e le verifiche tecniche obbligatorie previsti dal C.S.A. che, ai sensi del comma 7 dell’art. 15 del D.M. n. 145 del 19/04/2000, sono a carico E AL dell’Amministrazione. 1) in terreni costituiti da limi, argille, sabbie, ghiaie, detriti e alluvioni anche contenenti elementi lapidei di qualsiasi resistenza e di volume non R M I superiore a 0,5 m3, sabbie e ghiaie anche debolmente cementate e rocce M FIC lapidee fessurate, di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra fino a 30 cm attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di idonea potenza non inferiore ai 45 kW. al m3 € 7,29 25% C UF 2) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 4 N/mm2 e fino a 10 N/mm2 ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi O resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna L TO dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su A provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 R SI cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. P L al m3 € 12,30 25% A DA E 3) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 10 N/mm2 e fino a 20 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di L TA escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su ID provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 V AT cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. A al m3 € N R 20,50 25% 4) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 20 O T N/mm2 e fino a 40 N/mm2, ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna N IA dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su P provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 O cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesseC
  • 14. .14 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. Incidenza % manodopera modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di IO.U resistenza. al m3 € 36,90 26% A G 5) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 40 N/mm2 e fino a 75 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi Z A Z resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di IZ L escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza L EL allo schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di IA D resistenza. al m3 € 45,10 26% C E 6) in rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento da oltre 75 E AL N/mm2 e fino a 110 N/mm2 , ed in rocce lapidee fessurate di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuità poste a distanza media luna dallaltra superiore a 30 cm e fino a 50 cm, attaccabili da idoneo mezzo di R M I escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW. La resistenza allo M FIC schiacciamento per le rocce lapidee integre sarà determinata su provini da prelevare in numero non inferiore a 5 provini (da 10x10x10 cm) fino ai primi 300 m3 di materiale e sarà rideterminato con le stesse modalità ogni qualvolta sarà riscontrata variazione delle classi di resistenza. C UF al m3 € 53,50 26% 1.1.9 Scavo a sezione obbligata eseguito a mano, all’esterno di edifici, in terre di O qualsiasi natura e consistenza, asciutte o bagnate, con tirante non superiore a L TO 20 cm, esclusa la roccia da martellone e da mina, fino ad una profondità di 2 m dal piano di inizio dello scavo, compresi eventuali trovanti o relitti di muratura di volume non superiore a 0,50 m3 cadauno, escluse le puntellature e A le sbadacchiature occorrenti, compreso l’innalzamento delle materie a bordo R SI scavo, escluso lo scarriolamento; compreso altresì l’onere per il prelievo dei campioni (da effettuarsi in contraddittorio tra la D.L. e l’impresa). Sono esclusi gli accertamenti e le verifiche tecniche obbligatorie previsti dal C.S.A. P L che, ai sensi del comma 7 dell’art. 15 del D.M. n. 145 del 19/04/2000, sono a A DA carico dell’Amministrazione. E al m3 € 146,70 57% 1.1.10 Sovrapprezzo percentuale allo scavo descritto alla voce 1.1.9 per ogni metro di maggiore profondità. L TA al m3 € 37,90 57% ID 1.1.11 Scavo a sezione obbligata eseguito a mano, all’interno di edifici, in terre di qualsiasi natura e consistenza, asciutte o bagnate, con tirante non superiore a V AT 20 cm, esclusa la roccia da martellone e da mina, fino ad una profondità di 2 m dal piano di inizio dello scavo, compresi eventuali trovanti o relitti di muratura di volume non superiore a 0,50 m3 cadauno, escluse puntellature e le A N R sbadacchiature occorrenti, compreso l’innalzamento delle materie a bordo scavo, escluso lo scarriolamento; compreso altresì l’onere per il prelievo dei O T campioni da effettuarsi in contraddittorio tra la D.L. e l’impresa. Sono esclusi gli accertamenti e le verifiche tecniche obbligatorie previsti dal C.S.A. che, ai N IA sensi del comma 7 dell’art. 15 del D.M. n. 145 del 19/04/2000, sono a carico dell’Amministrazione. al m3 € 191,20 57% P 1.1.12 Sovrapprezzo percentuale allo scavo descritto alla voce 1.1.11 per ogni metro OC
  • 15. . Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 15 E S N .R. IO.U A G Z A Z IZ L L EL IA D C E E AL R M I M FIC C UF O L TO A R SI P L A DA E L TA ID V AT A N R O T N IA P OC
  • 16. .16 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. Incidenza % manodopera più basso si farà riferimento alla quota inferiore di demolizione, intesa fino IO.U all’estradosso della fondazione). L’adozione di tutti gli accorgimenti atti a tutelare lincolumità degli operai e dei passanti, segnalazioni diurne e notturne, A G opere di recinzione provvisoria, ponti di servizio interni ed esterni, anche con stuoie, lamiere, ripari, dovranno computarsi con gli oneri della sicurezza. Escluso leventuale onere di accesso alla discarica, da compensarsi a parte. Z A Z - Per ogni m3 vuoto per pieno al m3 € 12,90 43% IZ L 1.3.2 Demolizione vuoto per pieno di fabbricati o residui di fabbricati, in ambito L EL urbano, la cui superficie laterale libera o accessibile ai mezzi meccanici risulti superiore al 50% dellintera superficie laterale, da eseguirsi a mano o con lausilio di martello demolitore, escluso le mine, e compresi i seguenti oneri: trasporto a rifiuto con qualsiasi mezzo dei materiali di risulta alle pubbliche IA D discariche del Comune in cui si eseguono i lavori o alla discarica del comprensorio di cui fa parte il Comune medesimo per distanze non superiori a C E 5 km, compreso, inoltre, lonere di demolire con ogni cautela a piccoli tratti le strutture collegate o a ridosso dei fabbricati o parti di fabbricati da non E AL demolire, riparazioni di danni arrecati a terzi, interruzione e ripristino di condutture pubbliche e private. (La misurazione del volume vuoto per pieno sarà fatta computando le superfici dei vari piani, e moltiplicando dette R M I superfici per le altezze dei vari piani da solaio a solaio; per lultimo piano M FIC demolito sarà preso come limite superiore di altezza il piano di calpestio del solaio di copertura, o dellimposta del piano di gronda del tetto; per il piano più basso si farà riferimento alla quota inferiore di demolizione, intesa fino all’estradosso della fondazione). L’adozione di tutti gli accorgimenti atti a C UF tutelare lincolumità degli operai e dei passanti, segnalazioni diurne e notturne, opere di recinzione provvisoria, ponti di servizio interni ed esterni, anche con stuoie, lamiere, ripari, dovranno computarsi con gli oneri della sicurezza. O Escluso leventuale onere di accesso alla discarica, da compensarsi a parte. L TO - per ogni m3 vuoto per pieno al m3 € 9,45 40% 1.3.3 Demolizione vuoto per pieno di fabbricati o residui di fabbricati, in ambito A extraurbano, con superfici laterali totalmente libere, da eseguirsi a mano o con R SI lausilio di martello demolitore, escluso le mine, e compresi i seguenti oneri: trasporto a rifiuto con qualsiasi mezzo dei materiali di risulta alle pubbliche discariche del Comune in cui si eseguono i lavori o alla discarica del P L comprensorio di cui fa parte il Comune medesimo per distanze non superiori a A DA 5 km, compreso inoltre, lonere di demolire con ogni cautela a piccoli tratti le E strutture collegate o a ridosso dei fabbricati o parti di fabbricati da non demolire, riparazioni di danni arrecati a terzi, interruzione e ripristino di condutture pubbliche e private. (La misurazione del volume vuoto per pieno sarà fatta computando le superfici dei vari piani, e moltiplicando dette L TA superfici per le altezze dei vari piani da solaio a solaio; per lultimo piano demolito sarà preso come limite superiore di altezza il piano di calpestio del ID solaio di copertura, o dellimposta del piano di gronda del tetto; per il piano V AT più basso si farà riferimento alla quota inferiore di demolizione, intesa fino all’estradosso della fondazione). L’adozione di tutti gli accorgimenti atti a tutelare lincolumità degli operai e dei passanti, segnalazioni diurne e notturne, A opere di recinzione provvisoria, ponti di servizio interni ed esterni, anche con N R stuoie, lamiere, ripari, dovranno computarsi con gli oneri della sicurezza. O T Escluso leventuale onere di accesso alla discarica, da compensarsi a parte. - per ogni m3 vuoto per pieno al m3 € 5,60 34% N IA 1.3.4 Demolizione parziale o totale, per lavori stradali e simili, da eseguirsi con qualsiasi mezzo, escluso le mine, di manufatti in muratura di qualsiasi genere P e forma, qualunque sia la tenacità e la specie, compresi i calcestruzzi semplici o armati, anche con luso continuo di punta di acciaio, comprese tutte le O cautele occorrenti, il tiro in alto, il carico sul mezzo di trasporto del materialeC
  • 17. . Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 17 E S N .R. Incidenza % manodopera di risulta ed il trasporto a rilevato o a rinterro nellambito del cantiere, IO.U compreso il ritorno a vuoto. al m3 € 18,30 19% A G 1.3.5 Demolizione selettiva a mano e a macchina di conglomerato a bassa resistenza caratteristica, per il riutilizzo in cantiere come materia prima secondaria della Z A Z frazione omogenea classificata come inerte, compresi vaglio e sminuzzamento del materiale, movimentazione nellarea di cantiere e deposito temporaneo in IZ L area protetta e idonea, escluso il trasporto a discarica dei componenti non L EL riutilizzabili da contabilizzare a parte; con leganti a base calce, esclusa frazione organica, esente da materiali e sostanze tossiche e prodotti inquinanti; granulometria adatta per vespai sottofondi e massetti, riempimenti, per conglomerati da utilizzare nelle opere di protezione delle superfici calpestabili IA D e carrabili. Compreso ogni onere derivante dalle norme vigenti relative al riutilizzo recupero e trattamento dellinerte, per dare lopera finita. C E al m3 € 32,00 56% E AL 1.3.6 Trasporto di materie provenienti dalle demolizioni di cui alla voce 1.3.1 – 1.3.2 – 1.3.3 a rifiuto alle discariche del Comune in cui si eseguono i lavori o alla discarica del comprensorio di cui fa parte il Comune medesimo, R M I autorizzate al conferimento di tali rifiuti, per distanze superiori a 5 km, escluso M FIC l’eventuale onere di accesso alla discarica da compensarsi a parte. - per ogni m3 vuoto per pieno e per ogni km € 0,36 0% C UF 1.4 – SCARIFICAZIONI 1.4.1 Scarificazione a freddo di pavimentazione in conglomerato bituminoso O eseguita con mezzo idoneo tale da rendere uniforme e ruvida lintera superficie scarificata, incluso lonere della messa in cumuli dei materiali di risulta, L TO lonere della spazzatura ed eventuale lavaggio della superficie scarificata e del carico, escluso solo il trasporto a rifiuto, dei materiali predetti. A 1) in ambito urbano: R SI - per ogni m2 e per i primi 3 cm di spessore o frazione di essi € 3,78 13% 2) in ambito extraurbano: P L - per ogni m2 e per i primi 3 cm di spessore o frazione di essi € 3,20 13% A DA E 1.4.2 Scarificazione a freddo di pavimentazione in conglomerato bituminoso eseguita con mezzo idoneo tale da rendere uniforme e ruvida lintera superficie scarificata, per spessori maggiori ai primi 3 cm incluso lonere della messa in cumuli dei materiali di risulta, lonere della spazzatura ed eventuale lavaggio L TA della superficie scarificata e del carico, escluso solo il trasporto a rifiuto, dei materiali predetti. ID 1) in ambito urbano: V AT - per ogni m2 e per ogni cm o frazione di esso in più oltre i primi 3 cm € 0,95 13% 2) in ambito extraurbano: A N R - per ogni m2 e per ogni cm o frazione di esso in più oltre i primi 3 cm € 0,80 13% 1.4.3 Irruvidimento di superficie stradale in conglomerato bituminoso eseguito con O T mezzo idoneo compreso lonere della messa in cumuli e del carico del materiale di risulta, lonere della spazzatura ed eventuale lavaggio della N IA superficie irruvidita, escluso solo il trasporto a discarica del materiale di risulta. P - per ogni m2 e per uno spessore medio di 20 mm € 2,60 13% O 1.4.4 Taglio di pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso di qualsiasiC
  • 18. .18 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. Incidenza % manodopera spessore per la esecuzione di scavi a sezione obbligata, eseguito con idonee IO.U macchine in modo da lasciare integra la pavimentazione circostante dopo lesecuzione dello scavo e compreso ogni onere e magistero per dare lopera A G eseguita a perfetta regola darte. - per ogni m di taglio effettuato al m € 3,78 38% Z A Z 1.4.5 Trasporto di materie provenienti dalle attività di cui alle voci 1.4.1 – 1.4.2 – 1.4.3 – 1.4.4 a rifiuto alle discariche del Comune in cui si eseguono i lavori o IZ L alla discarica del comprensorio di cui fa parte il Comune medesimo, L EL autorizzate al conferimento di tali rifiuti, escluso gli eventuali oneri di accesso e conferimento alla discarica, da compensarsi a parte. - per ogni m3 e per ogni km € 1,01 0% IA D 1.5 – RILEVATI C E 1.5.1 Preparazione del piano di posa di rilevati, compresi: il taglio e lasportazione E AL di piante, di diametro inferiore a 8 cm, arbusti, basso bosco, vegetazione in genere, lasportazione del terreno vegetale per uno spessore di almeno 30 cm (da compensarsi a parte), il riempimento con idonei materiali dei vuoti lasciati R M I dalle parti asportate, compreso altresì il carico sul mezzo di trasporto, la M FIC compattazione con adatto macchinario del piano di posa interessante uno spessore di 20 cm fino al raggiungimento del 90% della densità massima raggiungibile in laboratorio con la prova AASHO standard compresa la fornitura dellacqua o lessiccamento occorrente e compresa, altresì, la C UF formazione delle gradonature occorrenti. - per ogni m2 di superficie preparata al m2 € 1,55 21% O 1.5.2 Stabilizzazione in sito di terreno naturale per il piano di posa, delle sovrastrutture stradali, per spessori non superiori a 30 cm, comprese la L TO fornitura dei materiali correttivi occorrenti in misura non superiore al 50% del materiale compattato, e la compattazione fino a raggiungere il 95% della densità massima ottenibile in laboratorio con la prova AASHO modificata. A R SI - per ogni m2 di superficie stabilizzata al m2 € 2,93 19% 1.5.3 Compattazione del fondo degli scavi, quando questi debbono costituire il P L piano di posa delle sovrastrutture stradali, eseguita con adatto macchinario ed allumidità ottima fino al raggiungimento su uno strato di spessore non A DA inferiore a 20 cm di una densità non inferiore al 95% della densità massima E ottenuta in laboratorio con la prova AASHO modificata. - per ogni m2 di superficie compattata al m2 € 0,78 28% L TA 1.5.4 Costituzione di rilevato, per la formazione di corpo stradale e sue dipendenze, per colmate specificatamente ordinate ed altre opere consimili, con idonee ID materie provenienti dagli scavi e dalle demolizioni in sito, eseguito a strati orizzontali di 30 cm disposti secondo le sagome prescritte, compreso il V AT compattamento del materiale del rilevato eseguito per ogni singolo strato fino a raggiungere una densità superiore a 90% di quella massima AASHO modificata, per gli strati più bassi ed al 95% per lo strato superiore, di spessore A N R non inferiore a 40 cm, compresa la fornitura dellacqua occorrente e compresa altresì la formazione dei cigli, delle banchine e delle scarpate, ed ogni altro O T onere per dare il rilevato compiuto a regola darte. - per ogni m3 di rilevato assestato al m3 € N IA 4,03 21% 1.5.5 Costituzione di rilevato, per la formazione di corpo stradale e sue dipendenze, per colmate specificatamente ordinate ed altre opere consimili, con idonee P materie provenienti, a cura e spese dellimpresa, da cave regolarmente O autorizzate e site a distanza non superiore ai 5 km dal cantiere, accettate dallaC
  • 19. . Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) 19 E S N .R. IO.U A G Z A Z IZ L L EL IA D C E E AL R M I M FIC C UF O L TO A R SI P L A DA E L TA ID V AT A N R O T N IA P OC
  • 20. .20 Suppl. ord. n. 2 alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 13 del 15-3-2013 (n. 9) E S N .R. Incidenza % manodopera al m € 5,58 31% IO.U 1.7.2 Scavo di minitrincea atta alla posa di condotte flessibili, realizzato con scavo a cielo aperto di ridotte dimensioni (cm 5 per cm 30) con idonee frese scava A G canali a disco montate su macchine operatrici, eseguito in ambito extraurbano. Nel prezzo oltre lo scavo è compreso l’onere per la redazione e consegna, in Z A copia cartacea e digitale, del rilievo di dettaglio plano altimetrico della Z condotta (o cavo) posata. IZ L 1) In terreni di qualunque natura, ivi comprese anche le pavimentazioni L EL stradali in conglomerato bituminoso e pavimentazioni di marciapiedi, ad eccezione di terreni ove sono presenti trovanti di dimensioni fino a cinque volte la larghezza dello scavo, o in presenza di manufatti in calcestruzzo o di rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento fino a 20 N/mm2 IA D al m € 3,98 44% C E 2) In corrispondenza di manufatti in calcestruzzo o di rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento comprese fra 20 N/mm2 e 40 N/mm2 E AL al m € 4,78 36% 1.7.3 Scavo di minitrincea atta alla posa di condotte flessibili, realizzato con scavo a R M I cielo aperto di ridotte dimensioni (cm 5 per cm 40) con idonee frese scava M FIC canali a disco montate su macchine operatrici, eseguito in ambito urbano. Nel prezzo oltre lo scavo è compreso l’onere per la redazione e consegna, in copia cartacea e digitale, del rilievo di dettaglio plano altimetrico della condotta (o cavo) posata. C UF 1) In terreni di qualunque natura, ivi comprese anche le pavimentazioni stradali in conglomerato bituminoso e pavimentazioni di marciapiedi, ad O eccezione di terreni ove sono presenti trovanti di dimensioni fino a cinque L TO volte la larghezza dello scavo, o in presenza di manufatti in calcestruzzo o di rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento fino a 20 N/mm2 al m € 4,86 36% A R SI 2) In corrispondenza di manufatti in calcestruzzo o di rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento comprese fra 20 N/mm2 e 40 N/mm2 5,82 30% P L al m € 1.7.4 Scavo di minitrincea atta alla posa di condotte flessibili, realizzato con scavo a A DA E cielo aperto di ridotte dimensioni (cm 5 per cm 40) con idonee frese scava canali a disco montate su macchine operatrici, eseguito in ambito extraurbano. Nel prezzo oltre lo scavo è compreso l’onere per la redazione e consegna, in copia cartacea e digitale, del rilievo di dettaglio plano altimetrico della L TA condotta (o cavo) posata. 1) In terreni di qualunque natura, ivi comprese anche le pavimentazioni ID stradali in conglomerato bituminoso e pavimentazioni di marciapiedi, ad V AT eccezione di terreni ove sono presenti trovanti di dimensioni fino a cinque volte la larghezza dello scavo, o in presenza di manufatti in calcestruzzo o di rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento fino a 20 N/mm2 A N R al m € 4,38 40% O T 2) In corrispondenza di manufatti in calcestruzzo o di rocce lapidee integre con resistenza allo schiacciamento comprese fra 20 N/mm2 e 40 N/mm2 N IA al m € 5,28 33% 1.7.5 Scavo di minitrincea atta alla posa di condotte flessibili, realizzato con scavo a P cielo aperto di ridotte dimensioni (cm 10 per cm 30) con idonee frese scava canali a disco montate su macchine operatrici, eseguito in ambito urbano. Nel O prezzo oltre lo scavo è compreso l’onere per la redazione e consegna, in copiaC

Related Documents