WWW.LAPUTEA.IT
ANALISI E PROGETTAZIONE DEL PORTALE WEB PER LA PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI SALENTINI
ANALISI DELLE FUNZIONALITA’ DEI PORTALI ESISTENTI <ul><li>I portali di riferimento per l’analisi sono stati SALENTIPICO....
<ul><li>I portali presi in considerazione consentono all’utente di avere una visione globale e organizzata dei prodotti of...
SCELTA DEL NOME DI DOMINIO <ul><li>Il nome scelto per il portale è “LA PUTEA”, nome salentino della bottega , perché sia...
OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE <ul><li>Il portale è uno strumento utile alle aziende per avere uno sbocco su un nuovo mercato ...
STRUTTURA DEL PORTALE <ul><li>Intestazione con nome dell’azienda e logo. Barra con collegamenti a home page, azienda, pr...
of 7

Presentzione Gruppo B

Published on: Mar 4, 2016
Published in: Business      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Presentzione Gruppo B

  • 1. WWW.LAPUTEA.IT
  • 2. ANALISI E PROGETTAZIONE DEL PORTALE WEB PER LA PROMOZIONE DEI PRODOTTI AGROALIMENTARI SALENTINI
  • 3. ANALISI DELLE FUNZIONALITA’ DEI PORTALI ESISTENTI <ul><li>I portali di riferimento per l’analisi sono stati SALENTIPICO.COM, ANTICA DIMORA.COM, ALLE DUE CORTI SHOP.IT, SALENTO.PUGLIA.IT, VOGLIA DI SALENTO.IT e FRISELLA.IT. Essi sono strutturati secondo un schema comune a tutti i siti che si occupano di promozione e vendita di prodotti alimentari; presentano in primo piano le varie tipologie di prodotti agroalimentari tra cui scegliere, cartine del Salento con descrizioni e fotogallery dei luoghi di maggiore attrattiva turistica, indirizzi delle cantine, osterie e trattorie per i clienti di buona forchetta. Inoltre concerti, sagre e feste locali per tutti i gusti. </li></ul>
  • 4. <ul><li>I portali presi in considerazione consentono all’utente di avere una visione globale e organizzata dei prodotti offerti suddivisi per tipologia, con descrizione degli ingredienti, prezzo e produttore. L’immagine che affianca il nome del prodotto attrae e invoglia i visitatori, inoltre permette all’utente non-salentino di capire immediatamente di cosa si tratta quando il nome è scritto nel dialetto della zona. </li></ul>Le immagini sullo sfondo sono quelle della terra salentina: dai trulli alle spiagge più belle, ma anche chiese e monumenti antichi per catturare l’attenzione e attirare i turisti. Il sito in questo senso offre una carrellata di alberghi e b&b della zona con numeri e indirizzi.
  • 5. SCELTA DEL NOME DI DOMINIO <ul><li>Il nome scelto per il portale è “LA PUTEA”, nome salentino della bottega , perché sia chiaro fin da subito l’origine dei prodotti offerti. Nel salento dei nostri nonni la putea era il luogo dove si vendevano i generi alimentari sfusi nei sacchi di iuta a peso e i primi detersivi. </li></ul>TARGET DI RIFERIMENTO Il sito si rivolge a tutti gli utenti interessati, siano privati cittadini, ristoratori o aziende del settore agro-alimentare, e a tutti coloro che intendano promuovere e vendere i loro prodotti sia nei mercati locali, ma anche nazionali ed internazionali.
  • 6. OBIETTIVI DA RAGGIUNGERE <ul><li>Il portale è uno strumento utile alle aziende per avere uno sbocco su un nuovo mercato ed allargare quindi il bacino d’utenza. Inoltre in questo modo facendo conoscere i prodotti tipici salentini al di fuori della zona d’origine. </li></ul>SERVIZI OFFERTI Tra i servizi offerti il più importante è sicuramente l’ e-commerce, cioè la vendita dei prodotti agro-alimentari on-line e la ricerca di un determinato prodotto tipico. Consentire alle aziende locali interessate di far confluire i loro prodotti nel nostro portale,e agli utenti di avere quante più informazioni riguardo i produttori. I prodotti inoltre sono affiancati da ricette tipiche del posto per farne conoscere l’utilizzo.
  • 7. STRUTTURA DEL PORTALE <ul><li>Intestazione con nome dell’azienda e logo. Barra con collegamenti a home page, azienda, produttori, contatti, condizioni di vendita e carrello. </li></ul><ul><li>Nella colonna di sinistra inseriamo le informazioni necessarie all’utente per navigare nel portale e per trovare quello di cui hanno bisogno. Nel centro pagina mettiamo in risalto la vendita dei prodotti e la ricerca dei fornitori. A fondo pagina una sezione dedicata alle ricette spiegate attraverso un collegamento a you tube. </li></ul>La putea

Related Documents