Migliori mixer audio
Tra i migliori piccoli mixer microfonici
con o senza effetti abbiamo testato
la serie GIG di Dap Audi...
• Qualche tempo fà, abbiamo
ricevuto l'importatore del DAP
alcuni di mixer della nuova serie
GIG di sottoporre al nostro b...
• Serie GIG è descritta da DAP come un insieme di
mixer professionali e compatti,di buona qualità e più
affidabile rispett...
Caratteristiche principali
• Serie MGI ha una lista di accessori che è abbastanza impressionante.
• A parte la Mini e GIG ...
Caratteristiche principali
• Detto questo, avrei preferito vedere una maggiore coerenza tra i vari modelli; Naturalmente, ...
I Collegamenti
• Tutti i collegamenti si trova nella parte
superiore del mixer , in modo che si
abbia un bel panorama comp...
La Qualità Audio
• Il fatto che un mixer viene giudicato principalmente sulla qualità del suono sembra ovvio.
• Ma il suon...
La Qualità Audio
• La voce è presente, "al di sopra" la musica. Il segnale buon inizio per essere un po '"ovattato", un
co...
Conclusioni
• Si deve ammettere che i mixer GIG sono particolarmente conveniente per uso.
• A prima vista, la finitura sem...
Ecco la linea completa
•
of 11

Prezzi mixer audio e qualità

Traduzione dal Francese all' italiano di una recensione riguardo i mixer di Dap Audio serie GIG
Published on: Mar 4, 2016
Published in: Technology      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Prezzi mixer audio e qualità

  • 1. Migliori mixer audio Tra i migliori piccoli mixer microfonici con o senza effetti abbiamo testato la serie GIG di Dap Audio: Ecco l’ottima recensione:
  • 2. • Qualche tempo fà, abbiamo ricevuto l'importatore del DAP alcuni di mixer della nuova serie GIG di sottoporre al nostro banco di prova . • Solo qualche settimana avevamo già esaminato il Mini- GIG : era il più piccolo del catalogo mixer al punto di essere un po '" alieno" alla serie GIG perché il suo principale obiettivo risulta essere il completamento di un computer, come una sorta di " estensione" alla scheda audio standard. • Per contro tutti gli altri GIG modelli sono fatti per il 'live' . Inoltre, al suo esterno , il mini - GIG aveva poco in comune con i modelli più grandi della serie . • È per questo che lo avevamo considerato separatamente. Oggi ci accingiamo a testare due modelli : • GIG - 83CFX 8 canali con effetto • MGI - 124CFX , l'ammiraglia della serie .
  • 3. • Serie GIG è descritta da DAP come un insieme di mixer professionali e compatti,di buona qualità e più affidabile rispetto alle generazioni precedenti. • Questi dispositivi dovrebbero essere in grado di produrre un suono piacevole, naturale ed aperto. Ma confrontiamo questa descrizione con la realtà delle nostre orecchie! • Ufficialmente, la serie si compone di sei modelli, ma personalmente, preferisco parlare di ... cinque modelli. Infatti, il modello più piccolo è il Mini-GIG, e, come già detto, è troppo piccolo. Gli altri cinque modelli GIG offrono 6, 8, 10 e 12 canali di ingresso. • MGI-62 è un mixer base a sei canali. Per quanto riguarda il successivo, il GIG-83CFX è il primo modello di test, ha otto canali, ed è dotato di un controllo dinamico e un processore di effetti. • Continuiamo con il GIG-104C- GIG124C, rispettivamente dieci e dodici canali di ingresso, ed entrambi dispongono di un compressore dinamico. • Il modello termina la serie è la nostra seconda copy test, il GIG-124CFX, che è dotato di dodici canali, controllo le dinamiche e gli effetti del processore. • A prima vista, questo sembra un po 'complicato per distinguere i diversi modelli a parte. Tuttavia, vi è un logica nel nome di miscelatori e analizzare esso. Il primo numero rappresenta il numero totale di mono canali di ingresso; e il secondo numero indica il numero di ingressi stereo. • Quando una ' C ' è presente nellla denominazione , ciò significa che il mixer è dotato di un controllo dinamico come compressore . Egli agisce su - rispettivamente - le due o quattro canali dei nostri modelli 83CFX GIG - GIG - 124CFX . per quanto riguarda lettere ' FX ' , segnalano la presenza di un processore o effetti a bordo del modulo di miscelazione
  • 4. Caratteristiche principali • Serie MGI ha una lista di accessori che è abbastanza impressionante. • A parte la Mini e GIG GIG-62, Tutti i modelli possono essere integrati in un rack da 19 ". • A tal fine, vengono con stecche necessaria. Attenzione dato che i nostri due prove sono copie in diversi formati, stecche in questione sono anche diversi. Sulle nostre due macchine di test, vi è una sorta di piccolo coperchio di plastica che, protegge chiaramente una fessura, e quando viene rimosso, ci rendiamo conto che questo slot può accettare un modulo opzionale che quindi si inserisce nel mixer. • Tre moduli sono disponibili: USB, registratore USB e un modulo BlueTooth. Naturalmente, la tensione è fornito dal mixer stesso. • Come la stecca di cui sopra, si tratta moduli non sono compatibili con i due modelli più piccoli GIG. • Per essere chiari, io tengo a precisare che le nostre copie di prova sono state consegnate a noi senza alcun modulo. A questo livello, cercherò di avere più informazioni. Il ultimo accessorio è un adattatore per montare il mixer su un piede. • Si tratta di una parte che permette collegare un microfono. Questo vale solo per i seguenti modelli: GIG-62 GIG-83CFX e GIG-104C. Possibilità Sul sito web del produttore / importatore DAP - www.highlite.nl - troverete una panoramica molto ben fatto di funzioni tabelle coinvolte miscelazione. • Basti andare molto veloce ... MGI-83CFX è il modello più elementare tra la nostra prova duplicato: mixer ha quattro ingressi mono e tre stereo. • Ogni ingresso mono è provvisto di equalizzazione tre bande, mentre gli ingressi stereo hanno solo due bande. Naturalmente, un alimentatore fantasma è presente. I primi due ingressi microfonici hanno un compressore; inserti sono disponibili anche. • La tabella è inoltre dotato di una unità di centinaia forti effetti preset. Inoltre presente, un'uscita e CTRL 'Mano-mix'. MGI-124CFX è un po 'più elaborato. • È paragonabile al modello bassa testata, ma per esempio, riceve sottogruppi, così come mute e PFL per ciascun canale. Versione 124 ha 6 voci mono e 4 stereo input, anche con un canale AUX-controllabile.
  • 5. Caratteristiche principali • Detto questo, avrei preferito vedere una maggiore coerenza tra i vari modelli; Naturalmente, è una buona cosa ciascun modello ha le proprie caratteristiche, consentendo così la serie di avere un modello che è adatto per ciascuno. Ma per contro, questo è problematico quando si vuole fare confronti tra i modelli. • Al momento della consegna, in primo luogo ho scartato il GIG-124CFX prima, e sono stato molto felice trovare che DAP aveva optato per un alimentatore interno, in tal modo, l'utente non è ingombra di "adattatore operetta "che spesso sa cosa fare, come ad esempio in un flight case. • E poi, quando ho decomprimere il GIG- 83CFX, wham: che ci sia un buon adattatore! • Ovviamente, il dispositivo è più piccolo, che può rendere più difficile presenza di un alimentatore integrato. Accessori Livello idem e la presenza di un processore per effettuare o compressori: i modelli sono molto diversi a quei livelli anche. • Dobbiamo quindi stare attenti prima di fissare la sua GIG scelta sul modello che meglio soddisfa le vostre esigenze! Quando guardo le specifiche funzioni al microscopio, deploro l'assenza di controlli di tono più sofisticati. • L'equalizzazione tre fasce messe a disposizione quello che dovrebbe fare, ma da usare 'live', trovo che un equalizzatore parametrico, o almeno semi-parametrica è essenziale. • Naturalmente, sarebbe solo aumentare i prezzi, e le tabelle sarebbe un po 'più grande. • Comunque, questi mixer non saranno utilizzati per fornire un suono in ogni grande A causa del numero limitato di canali. E poi, non sono progettati per questo! • Con contro, come musica di sottofondo per una orchestra (canto, musica 'live' o tramite una staffa) GIG sembra molto appropriato! • Ed è proprio per questo tipo di applicazioni che mi dispiace l'assenza di un controllo di tono più sviluppato. • Ma si può rimanere a lungo parlare l'assenza di una particolare funzione un mixer ... E questo vale per entrambi a piccoli agitatori budget per i modelli che costano il capo degli occhi! • La più importante è rendersi conto che il concerto è Cool Devices che vale la pena il prezzo che costano!
  • 6. I Collegamenti • Tutti i collegamenti si trova nella parte superiore del mixer , in modo che si abbia un bel panorama complessivo,sia le connessioni e controlli. • Sul pannello posteriore , c'è solo l'interruttore , connettore e cavo , tutto per l'alimentazione . • Logicamente , ingressi XLR micro sono di serie , mentre tutti gli altri collegamenti sono jack standard . • Ogni ingresso stereo è raddoppiato , ognuna con jack e jack RCA , come due canali IN e OUT due canali presenti su entrambi i modelli testati . • Le uscite master di GIG- 124CFX sono XLR , mentre quelli della GIG - 83CFX sono prese . • Tutti questi collegamenti sono di solida fattura , le descrizioni sono di facile lettura.. I
  • 7. La Qualità Audio • Il fatto che un mixer viene giudicato principalmente sulla qualità del suono sembra ovvio. • Ma il suono è un concetto ampia ... Naturalmente, colloca prima sul suo generale, in ultima analisi il sistema, ma oltre che per un tavolo miscelazione, non è interessante sapere in quale misura genera rumore di fondo, se gli effetti funzionano bene se EQ soddisfa le aspettative, ecc • Forse alcune persone ritengono che questi aspetti non hanno nulla a che vedere con il suono in sé, ma a mio parere, essi partecipano effettivamente suono. • E devo dire che sono rimasto molto sorpreso ... voglio dire positivamente! • Infatti, GIG ha un suono molto aperto e naturale, DAP come descritto altrove se stesso. • Il livello di rumore di fondo è estremamente basso! • Precedenti esperimenti con mixer di questa fascia di prezzo mi ha insegnato che non dovrei essere troppo esigenti in il rumore di fondo. • Naturalmente, non perdere il contatto con la realtà: un paio di mixer Centinaia di euro non possono mai dare lo stesso risultato di un modello il cui prezzo di vendita è di cinque volte! • Ma bene finora Sono piacevolmente sorpreso dalla bassissimo rumore del nostro miglior test di fondo ... ed è giusto così! Il processore di effetti si inserisce perfettamente in questa tendenza: gli effetti causano qualche ulteriore rumore di fondo, e sono molto pratici. • Ci vuole un aspetto poco per un effetto il cui suono è buona come quella di un effetto professionale. • Perché in linea di principio, si aspettano gli effetti più accesi usati in un primo momento, ma il GIG, non sembra dall'essere il caso: le prime preselezioni sono piuttosto buoni effetti ... per i festival, o addirittura, alcuni mi fanno pensare a questi microfoni reverbero giallo rosa e che ogni bambino ha tenuto una giornata a mano nella sua giovinezza! • Detto questo, il Mentre viaggiamo i preset, incontriamo alcuni effetti davvero interessanti per la voce, chitarra, batteria, ecc • Non posso dire che il loro suono è inferiore a quello di un effetto esterno i prezzi dei processori a prezzi accessibili, e quella frase è decisamente positivo. I compressori presenti sui canali di ingresso mono sembrano, anche, funzionare come dovrebbero. • Complimenti !
  • 8. La Qualità Audio • La voce è presente, "al di sopra" la musica. Il segnale buon inizio per essere un po '"ovattato", un compressore è stato avviato, ma per esperienza so che necessario usare un compressore ad alta qualità per evitare questo problema. La più importante è che tutti funzioni si comportano come si suppone. E poi, non è affatto chiaro che tali funzioni trovato in un mixer di questa categoria di prezzo. Quindi non c'è davvero da lamentarsi ... Infine viene il suono, è i controlli di tono. Beh, osiamo dire mostra che controlli che sono più economici assolutamente non pregiudicano la qualità complessiva! E 'un peccato che non ci sono un equalizzatore a tre bande, ma fa il suo lavoro correttamente, ed è questo che dobbiamo ricordare. Ottenere il controllo, lui, funziona molto meno bene: spesso ci accorgiamo che i mixer un po 'meno, il manopole di guadagno operano sotto modo uniforme. In questo caso, è solo dopo la metà del potenziometro corsa il segnale aumenta bruscamente, rendendo difficile avere un buon controllo sul monitoraggio del segnale. MGI-83CFX soffre un po 'di questo. Ma, detto questo, in maniera limitata, ho già visto molto di peggio! Sebbene GIG-124CFX, secondo quello che so, ha le stesse potenziometri, sembra meno soffrono di questa carenza.
  • 9. Conclusioni • Si deve ammettere che i mixer GIG sono particolarmente conveniente per uso. • A prima vista, la finitura sembra un po '"leggeri", ma anche i materiali utilizzati consentono un enorme aumento di peso, e l'estetica è un successo qu'innovante. • Il prezzo è giusto e la qualità complessiva è abbastanza buona, troppo! • Non si può mai commettere un errore con l'acquisto di un GIG mixer, al contrario! • C'è un modello per tutti i gusti, e un host funzioni per pochi soldi. • E, infine, siamo tutti alla ricerca di tali prodotti, giusto? • Quello che penso è una vergogna è che i modelli differiscono troppo tra loro, sia per la loro terminare o progettazione. • Ad esempio, il vantaggio di alimentazione integrata presente nel GIG-124CFX, si trova non nel piccolo modello che abbiamo provato. • Alcuni GIG può andare bene in un rack, altri no. • In La maggior parte dei modelli possono essere posizionati moduli (USB o Bluetooth) ma non in unità più piccole ... • Vorrei quindi preferito vedere una maggiore coerenza tra i vari modelli. Ma "pesate" -t davvero affrontare i benefici riconosciuti? • In realtà, non a tutti, ed è anche un piacere lavorare con questi piccoli banchi. • Essi sono molto pratici, compatti e alla portata di tutte le tasche! • Quanto a me, mi avrebbe adattarsi bene che l'importatore "dimentica" di venire al cercare ... • Complimenti!!
  • 10. Ecco la linea completa •

Related Documents