Breve tutorial introduttivo all’uso di Polizze Manager
Sulla destra è mostrata una tipica sezione di Polizze Manager: l’archivio delle polizze . Vediamo in cosa consiste Poli...
In alto troviamo il menù di navigazione E a seguire, il nome della sezione corrente Subito dopo troviamo il filtro Il ...
Alcuni filtri sono dotati di più Tab che consentono di raggruppare in schede i campi utilizzabili per la ricerca Una v...
A destra troviamo il numero di record estratti dall’archivio in seguito all’attivazione del filtro. In caso di filtro i...
Immediatamente prima della lista, troviamo una Toolbar contestuale che consente di effettuare svariate operazioni. In ta...
In corrispondenza di ogni record sono visibili dei pulsanti che consentono di effettuare operazioni sul record corrispo...
L’elenco può terminare con una somma e/o un riepilogo In caso di liste lunghe , molto spesso è riportato sia un total...
Fine
of 9

Polizze Manager - Tutorial introduttivo

Tutorial introduttivo all'utilizzo del software gestionale assicurativo Polizze Manager
Published on: Mar 4, 2016
Published in: Economy & Finance      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Polizze Manager - Tutorial introduttivo

  • 1. Breve tutorial introduttivo all’uso di Polizze Manager
  • 2. Sulla destra è mostrata una tipica sezione di Polizze Manager: l’archivio delle polizze . Vediamo in cosa consiste Polizze Manager è organizzato in sezioni. Tali sezioni sono basate su una logica di funzionamento comune appositamente progettata per un facile apprendimento Una volta compreso il funzionamento di una tipica sezione , sarà immediato comprendere il funzionamento dell’ intero applicativo
  • 3. In alto troviamo il menù di navigazione E a seguire, il nome della sezione corrente Subito dopo troviamo il filtro Il filtro rappresenta una delle funzionalità più potenti di PolizzeManager in quanto consente di ricercare voci in archivio attraverso una combinazione praticamente illimitata di fattori Nessuno dei campi è obbligatorio. Pertanto possiamo compilare i soli campi di nostro interesse . Naturalmente, maggiori saranno i campi compilati, più precisa sarà la ricerca. Per disattivare il filtro è sufficiente fare click sul pulsante Elimina Filtro (che comparirà in caso di filtro attivo) Per poter effettuare una ricerca, una volta compilati i campi necessari è sufficiente fare click sul pulsante Filtra Ed, infine, l’ elenco dei record in archivio
  • 4. Alcuni filtri sono dotati di più Tab che consentono di raggruppare in schede i campi utilizzabili per la ricerca Una volta attivato un filtro, cambieranno le voci mostrate in lista Il checkbox accanto al nome di ogni Tab consente di comprendere immediatamente se il filtro è attivo o meno su uno o più campi di quello specifico Tab. Per disattivare il filtro di uno specifico Tab è possibile fare click sul segno di spunta che compare nel checkbox di un Tab attivo. In sostanza corrisponde al tasto Elimina Filtro
  • 5. A destra troviamo il numero di record estratti dall’archivio in seguito all’attivazione del filtro. In caso di filtro inattivo , il contatore mostrerà il numero di record dell’ intero archivio. Se il numero di record trovati supera un certo limite, l’elenco viene suddiviso in pagine In blu viene rappresentata la pagina corrente e, facendo click sulle pagine bianche , sarà possibile passare da una pagina all’altra L’ultimo tasto, indicato dal simbolo >>|, consente di raggiungere immediatamente la fine della lista
  • 6. Immediatamente prima della lista, troviamo una Toolbar contestuale che consente di effettuare svariate operazioni. In tal caso facendo click sul campo stesso comparirà una freccia in alto ad indicare che i dati sono visualizzati in ordine crescente . Facendo nuovamente click comparirà una freccia in basso ad indicare che l’ordinamento è stato invertito . Infine, cliccando nuovamente sullo stesso campo, le frecce verranno disattivate riabilitando l’ordinamento di default Se non diversamente specificato, tutte le operazioni hanno effetto sull’intero elenco estratto (eventualmente filtrato) I record visualizzati in lista sono descritti da una riga di intestazione più scura In alcune sezioni, tale riga può essere utilizzata per ordinare i record in base ad uno specifico campo
  • 7. In corrispondenza di ogni record sono visibili dei pulsanti che consentono di effettuare operazioni sul record corrispondente A seconda della sezione e della configurazione , i pulsanti possono comparire al passaggio del mouse o possono risultare tutti visibili da subito I comandi variano da sezione a sezione, ma vi sono tre comandi specifici che sono presenti nella maggior parte delle aree … e sono: Visualizzazione dettagliata Modifica Cancellazione
  • 8. L’elenco può terminare con una somma e/o un riepilogo In caso di liste lunghe , molto spesso è riportato sia un totale per pagina (relativo ai soli record visualizzati )… … e sia un totale complessivo , relativo a tutti i record trovati (e quindi tutte le pagine generate )
  • 9. Fine

Related Documents