Digital HandbookPOP Workshop ...
Indice La Formula di Sharewood: Nicchia, Valore, Comunità e Busi...
La Formula di Sharewood ...
La Formula di Sharewood La Formula di Sharewood: Nicchia, Valo...
La Formula di Sharewood 1. Individua la tua NicchiaSu Internet parti Il numero ...
La Formula di SharewoodLa nicchia, per Tantè che il web a mia insaputa, contro la mia volontà, machiunque, ...
La Formula di Sharewood 2.1 Perché Creare ValoreLa seconda cosa che La seconda co...
La Formula di SharewoodUna volta bastava Io, schifato da tutto questo, ho deciso che la cosa che mi ...
La Formula di Sharewood 2.2 Come Creare ValorePensare fuori dal La seconda cosa...
La Formula di Sharewood 3. Crea un SeguitoIl seguito che Nicchia, creazione ...
La Formula di SharewoodSe io invece di Se io creo contenuti di valore visibili tutta la vita - come fa ...
La Formula di Sharewood 4. Converti il tuo SeguitoUn circolo che ti dà Attraverso ...
La Formula di SharewoodQuesta è la formula E in questa equazione, in questo quadrilatero, che secondo ...
La Formula di Sharewood 4. I Quattro Pilastri Se sei già partito...
La Formula di SharewoodRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> ...
Come Trovare la tua Nicchia ...
Come Trovare la tua Nicchia Come Trovare la tua NicchiaIl problema non è Tantis...
Come Trovare la tua Nicchia Internet non è un negozioSul web la gente non Sul web ...
Come Trovare la tua NicchiaNicchia è un taglio di In ogni caso, sia che cerchi informazioni di intrattenimento ...
Come Trovare la tua Nicchia Come Scegliere la tua NicchiaCome faccio a "Ma ...
Come Trovare la tua NicchiaLa nicchia per la 2) Il secondo elemento è andare a vedere chi ha già lavorato ...
Come Trovare la tua Nicchia Gli Strumenti per Identificare la tua NicchiaFrasi, set di parole...
Come Trovare la tua NicchiaIndividuare la nicchia Nellidentificare - mettere in discussione chiedendo a sé stessi ...
Come Trovare la tua NicchiaRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook i...
Come Progettare lArchitettura del tuo Sito ...
Come Progettare lArchitettura del tuo Sito Come Progettare lArchitettura del ...
Come Progettare lArchitettura del tuo Sito Individua le FondamentaFermati a valutare su ...
Come Progettare lArchitettura del tuo SitoNellarchitettare il Ecco, queste sono delle cose che io in base al tip...
Come Progettare lArchitettura del tuo Sito Dimentica il Blog e Pensa DiversamenteNon è detto...
Come Progettare lArchitettura del tuo SitoLarchitettare il sito Larchitettare il sito è decidere quali sono le sez...
Come Progettare lArchitettura del tuo Sito Come Gestire al Meglio i tuoi ContenutiArchitetta...
Come Progettare lArchitettura del tuo SitoPoter determinare a Larchitettura va dallaspetto più strutturale, che...
Come Progettare lArchitettura del tuo SitoRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Dig...
Come Creare Valore ...
Come Creare Contenuti di Valore Come Creare Contenuti di ValorePer creare valore la ...
Come Creare Contenuti di ValoreGeneralmente quello Io direi che per essere vincente, in questo momento la cosa ...
Come Creare Contenuti di ValoreI problemi delle Come fare a poter stressarsi di meno in mezzo al traffico e ...
Come Creare Contenuti di Valore Come Creare un Valore RealeCome faccio a Co...
Come Creare Contenuti di ValoreUn sito che può Se io sono interessato a coltivare fiori, mi occupo di ...
Come Creare Contenuti di Valore Distillare il MeglioValore vuol dire Sono poch...
Come Creare Contenuti di ValoreQuanti mi danno la Ma quanti mi danno la possibilità - invece che leggere un ...
Come Creare Contenuti di ValoreIl valore è qualcosa Perché anche se so che su quel sito ci sono quelle cose, me ...
Come Creare Contenuti di ValoreRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook ...
Come Creare Titoli SEO-friendly 1 of 1Robin Good University Press Informat...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendly Come Scrivere Titoli e Testi ...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendly Come Farsi Trovare sul WebI motori di ricerca ...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyEsistono una serie di Poi, allinterno del contenuto, divento consapevole...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyNei tuoi contenuti "Fattori SEO" elenca quelli che sono tutti gli ele...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendly Come Ottimizzare i tuoi ContenutiIl titolo del tuo...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyLinka dallinterno dei 2) Numero due: il contenuto stesso. Sopratutto dire...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyUtilizza una URL Se hai una sezione dove parli di un prodotto impor...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyLinka ad articoli E inutile che la tua immagine si chiami dncskjpg49...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendly Ottieni Link in EntrataSe tu vuoi che ...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyTi fai conoscere per Ma non facendoti conoscere come un ignorante che v...
Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digit...
Chi è Robin Good: Robin Good è lautore di MasterNewMedia (1999), una guida in quattro ...
of 56

Pop pdf-nicchia-seo-contenuti-2012

Nomadi Digitali
Published on: Mar 4, 2016
Published in: Technology      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Pop pdf-nicchia-seo-contenuti-2012

  • 1. Digital HandbookPOP Workshop Nicchia, SEO e Contenuti di Valore 1 of 1Robin Good University Press Information -> Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook
  • 2. Indice La Formula di Sharewood: Nicchia, Valore, Comunità e Business 1 Come Trovare la tua Nicchia 14 Come Progettare lArchitettura del tuo Sito 23 Come Creare Contenuti di Valore 32 Come Creare Titoli e Testi SEO-friendly 42 Informazioni Generali 53Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook
  • 3. La Formula di Sharewood 1 of 1Robin Good University Press Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info ->
  • 4. La Formula di Sharewood La Formula di Sharewood: Nicchia, Valore, Comunità e BusinessLa formula di La formula di Sharewood. Eh? Sì, la formula di Sharewood!Sharewood è la Sharewood quello di Robin Good, S-h-a-r-e-wood. La forestastrategia che tiene in dove si condivide.piedi il mio modo di Cè una formula di Sharewood e non ne hai mai sentitovedere come si fa a parlare?fare comunicazione Questo è un po il mio cavallo di battaglia.efficace, disuccesso, Diciamo che è, messa in maniera ironica, la strategia chesostenibile, online, tiene in piedi il mio modo di vedere come si fa a fare comunicazione efficace, di successo, sostenibile, online,seguendo quattro seguendo quattro punti cardinali semplici, ai quali chiunquepunti cardinali può fare riferimento e che sono tutti interconnessi fra di loro.semplici. Se non cè uno, non ci può stare quello dopo, se non cè quello dopo, il secondo e il terzo non possono fare niente, e via di seguito. E un loop, un circolo, è un cerchio vizioso che porta del bene. Cosa contiene questa formula? Quali sono i quattro poli fondamentali? Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 1 di 53
  • 5. La Formula di Sharewood 1. Individua la tua NicchiaSu Internet parti Il numero uno è individuare una propria nicchia.facendoti conoscere, Anche se tu questa cosa la senti non tua - perché sei padronefacendo conoscere il di tutta una serie di competenze, perché il tuo business situo marchio, occupa di una serie di cose - vorrei chiederti di riflettere su questo.attraverso un puntodi contatto preciso, La mia esperienza mi dice che anche chi è un piccolo Einstein o un altro novello Buckminster Fuller, deve comunqueun interesse, una accettare lidea che su Internet parti facendoti conoscere,soluzione, una facendo conoscere il tuo marchio, attraverso un punto dirisorsa ad una contatto preciso, un interesse, una soluzione, una risorsa ad una problematica precisa.problematica precisa. Tra laltro il bisogno di stringere questa cosa cresce con il passare dei giorni. Come vedi, per esempio, io ho un sito che si occupa di guadagnare padronanza e familiarità con la comunicazione digitale, con i nuovi media. E un argomento molto ampio, troppo. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 2 di 53
  • 6. La Formula di SharewoodLa nicchia, per Tantè che il web a mia insaputa, contro la mia volontà, machiunque, oggi, è adesso con il mio favore, ha già scardinato lunità di questo mio sito trasformandolo in una serie di mini siti che midecisiva. Per poter consentono realmente di fare il mio mestiere.diventare rilevante, Allapparenza io ho un sito che si chiama MasterNewMedia.visibile, riconosciutonon si può più In realtà ho una collezione di venticinque minisiti, su venticinque argomenti di nicchia, che mi consentono di fare ilpartire così come ho mestiere che faccio.fatto io. Questo forse non è apparente, ma nei numeri questa è la realtà. Sia nei numeri di traffico che di guadagno, sono quei venticinque punti di contatto precisi che fanno la differenza. Sono diventato conosciuto proprio perché ne ho sviluppati tanti e quindi riesco ad avere un volume di traffico, di interesse e un ritorno sulla pubblicità, che è stato il mio mezzo principale di creare sostenibilità economica con MasterNewMedia. Ma la nicchia, per chiunque, oggi, è decisiva. Per poter diventare rilevante, visibile, riconosciuto non si può più partire così come ho fatto io. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 3 di 53
  • 7. La Formula di Sharewood 2.1 Perché Creare ValoreLa seconda cosa che La seconda cosa che io ho fatto - anzi la prima, non avendo mai scelto la nicchia allinizio perché non sapevo nemmenodovresti fare tu dopo dove stavo andando - è stata - perché era quello che mi venivaaver individuato una spontaneo di fare - creare un sacco di valore.nicchia, è creare del Perché io ero essenzialmente incazzato. Ero arrabbiato.valore veramentespeciale. Proprio non ne potevo più di lavorare per un mondo di numeri, soldi, assegni, avvocati, banche, uffici e amministrazioni che non mi apparteneva, dove facevo delle cose che mi potevano anche piacere, ma me le facevano proprio digerire male. Io le ruttavo tutta notte queste cose. Anche la mattina dopo lalito cattivo non mi era andato via. Perché? Perché spesso il mondo del lavoro trasfigura le tue capacità, ti forza ad accettare dei compromessi che rendono impossibile poter fare bene il proprio lavoro. Spesso cè chi rema controcorrente ed in più cè chi sta dietro langolo e vuole farti le scarpe ogni cinque minuti. I tuoi stessi colleghi a volte. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 4 di 53
  • 8. La Formula di SharewoodUna volta bastava Io, schifato da tutto questo, ho deciso che la cosa che mi dava piacere era fare qualcosa che desse soddisfazione,scrivere tanto in piacere, curiosità ed interesse.maniera approfondita,ma è necessario Era voglia di rispondere a quelli che conoscevo, con i quali mi confrontavo. E quelli più disponibili erano quelli ai quali iopensare un po fuori insegnavo qualcosa.dai parametri comuni. Quindi ho iniziato a scrivere, a pubblicare in maniera gratuita newsletter e poi un sito web scrivendo contenuti a iosa, senza darmi limiti. Offrivo veramente delle cose che a quel tempo non cera assolutamente nessuno che si prendesse la briga di buttare tutto questo tempo avendo già un lavoro. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 5 di 53
  • 9. La Formula di Sharewood 2.2 Come Creare ValorePensare fuori dal La seconda cosa che dovresti fare tu dopo aver individuato una nicchia, è creare del valore veramente speciale.blog, fuori dal sitotradizionale, con delle Una volta bastava scrivere tanto in maniera approfondita, maidee, dei servizi, dei è necessario pensare un po fuori dai parametri comuni.contenuti di Pensare fuori dal blog, fuori dal sito tradizionale, con delleinformazione idee, dei servizi, dei contenuti di informazione veramente speciali che risolvano i problemi delle persone,veramente speciali risparmiandogli tempo, dandogli delle soluzioni, radunandoche risolvano i insieme cose di valore che mi ci vorrebbero ore ed ore, giorniproblemi delle per trovarle se mi ci mettessi io. Questi sono i contenuti di valore.persone. Quindi: nicchia e contenuti di valore che siano visibili sul web, capendo un po quelli che sono i meccanismi SEO. I titoli, le parole chiave, la costruzione dei contenuti, i link da dentro verso fuori, da fuori verso dentro. Questi due aspetti sono le fondamenta per poter viaggiare poi su un progetto di comunicazione in maniera da poter realizzare gli altri due elementi che sono decisivi: quelli che tutti cerchiamo, ma che spesso ci sfuggono perchè non riusciamo mai a vedere questo cerchio completo. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 6 di 53
  • 10. La Formula di Sharewood 3. Crea un SeguitoIl seguito che Nicchia, creazione di contenuti di valore che siano visibili e poi quello che serve è trovare la giusta maniera di crearsi unintendo io, è avere un seguito.filo diretto con ungruppo di persone Ma non un seguito nel senso: "Oh, sai quanta gente è venuta oggi sul mio sito?", "Oh, mai hai visto quanti commenti ho?",appassionate di oppure "quanti follower ho su Twitter?"quello che fai, che No, non è questo esattamente quello che intendo.cresce in manierasignificativa tutti i Quello che intendo è avere un filo diretto con un gruppo digiorni. persone appassionate di quello che fai, che cresce in maniera significativa tutti i giorni. Se non hai roba di valore da dargli, non cè nessun motivo per loro di registrarsi al tuo forum, iscriversi alla tua newsletter, partecipare a qualche tua iniziativa dove entrano a far parte di un gruppo che è appassionato, interessato, dove vengono progettate insieme delle iniziative e si fa gruppo, ci si conosce, si impara a capire quali sono le aspettative, i desideri, i fronti, sui quali si può creare qualcosa di nuovo. Il creare comunità, quella che io chiamo una "curva di tifosi", è poi lo step strategicamente decisivo che segue il creare contenuti di valore che sono visibili. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 7 di 53
  • 11. La Formula di SharewoodSe io invece di Se io creo contenuti di valore visibili tutta la vita - come fa MasterNewMedia ad esempio - ha un limite a dove possoassociare alle andare, perché posso monetizzare soltanto attraverso lapubblicità il pubblicità in maniera sostanziosa.beneficio di essere Ma tutti quelli che passano sul mio sito, che cliccano sullevenuti sul mio sito, pubblicità o le guardano, non diventano miei supporter, mieilo associassi a fans, miei tifosi, ma solo un piccola parte, perché questo valore viene dato in associazione a queste pubblicità.lasciare qualcosa dimio a queste Se io invece di associare alle pubblicità il beneficio di essere venuti sul mio sito, lo associassi a lasciare qualcosa di mio apersone? queste persone? Un catalogo, una directory, una lista, un ebook, un disco, una canzone, una serie di video, una collezione di interviste, uninfinità di possibilità di cose interessanti che gli posso dare. Io posso chiedere qualcosa in cambio a queste persone. Vuoi per inviargli dei contenuti, vuoi per dargli accesso, ma vuoi soprattutto per entrare in comunicazione diretta, one-to-one. Siamo nellepoca del marketing one-to-one. Ma tutto ciò non lo possiamo fare dal feed, non lo possiamo fare così bene dal sito, lo dobbiamo fare - per forza secondo me - soprattutto valorizzando lemail. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 8 di 53
  • 12. La Formula di Sharewood 4. Converti il tuo SeguitoUn circolo che ti dà Attraverso una newsletter, attraverso un forum, attraverso la creazione di eventi online, devi sviluppare in manierala possibilità di fare crescente, significativa, una comunità di follower, di gente chequello che ti piace, ti segue.che ti appassiona, di Gente appassionata, alla quale puoi continuamente farecondividere valore, di domande. Non solo dare aiuto e risposte, ma sentire cosa glidiventare unautorità interessa, quali sono i problemi che realmente hanno, quali sono i servizi e i prodotti che vorrebbero avere e passaree un punto di quindi allultimo di questo circolo prestigioso che è la formulariferimento per un di Sharewood.numero crescente di Convertire attraverso soluzioni di business - che possonopersone. andare dalla sottoscrizione di un servizio che tu offri, alla vendita di infoprodotti, alla creazione di guide e tutorial, alla realizzazione di eventi dal vivo, seminari, workshop, conferenze, per le quali fai pagare - un circolo che ti dà la possibilità di fare quello che ti piace, che ti appassiona. Un circolo dove condividere valore, diventare unautorità e un punto di riferimento per un numero crescente di persone, dove crearti un seguito di appassionati e dare a loro i prodotti, i servizi e le informazioni che realmente gli interessano, non quelli che tu pensi siano fighi, ma quelli che loro realmente vogliono avere. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 9 di 53
  • 13. La Formula di SharewoodQuesta è la formula E in questa equazione, in questo quadrilatero, che secondo me esiste la vera prospettiva di sostenibilità e di creazione didi Sharewood e contenuti innovativi online per i quali io sto lavorando.questo è il modo nelquale io sto Non solo per me, ma per tutti quelli che vogliono cercare una loro indipendenza personale, nel guadagnare una migliorapprocciando il mio qualità di vita, maggior spazio nel fare le cose, delle cose chebusiness per il realmente ti interessano.futuro. E attraverso questo quadrilatero, attraverso la nicchia, attraverso contenuti di valore visibili. Non mi stanco di ripeterlo: creare una comunità avendo una conversazione diretta one-to-one con loro che sia rilevante e nellindividuare attraverso questa conversazione - e non a monte - e poi offrendo a loro i servizi e prodotti che loro vogliono avere, al prezzo che loro vogliono avere. Questa è la formula di Sharewood e questo è il modo nel quale io sto approcciando il mio business per il futuro. Se cè una maniera nella quale posso darti il massimo di quello che ho nella testa per dove andare nel futuro, è guardare a questa formula seguendo questi quattro punti in questordine, non partendo dallultimo, né dal secondo. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 10 di 53
  • 14. La Formula di Sharewood 4. I Quattro Pilastri Se sei già partito dal terzo, fermati! Accendi tutte e quattro le frecce e riparti da: Ore una: nicchia. Ore cinque: contenuti di valore visibili. Ore sette: creare comunità con un dialogo one-to-one, newsletter, forum, eventi dal vivo. Ore dieci: ascoltali e crea dei prodotti e dei servizi che facciano al caso loro.Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 11 di 53
  • 15. La Formula di SharewoodRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 12 di 53
  • 16. Come Trovare la tua Nicchia 1 of 1Robin Good University Press Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info ->
  • 17. Come Trovare la tua Nicchia Come Trovare la tua NicchiaIl problema non è Tantissimi partono con un progetto online, su quale aprono un fronte di combattimento, di fuoco (per usare dei terminisoltanto radunare le bellici) troppo ampio e quindi finiscono poi per trovarsienergie su un vettore rapidamente in difficoltà, perché hanno poche munizioni edpreciso, ma capire il hanno già sparato tantissime di quelle che avevano a disposizione.funzionamento dellecose su Internet, il In realtà il problema qui non è soltanto radunare le energie su un vettore preciso, ma quello di capire che il funzionamentopoter diventare un delle cose su Internet, il poter diventare un punto dipunto di riferimento riferimento significativo, visibile, raggiungibile attraverso isignificativo, visibile, motori di ricerca sul web, può avvenire soltanto se io mi trovo in una posizione chiara, precisa e ben definita.raggiungibileattraverso i motori di Se mi trovo a coprire tutta una serie di argomenti, di temi diversi, così come può fare una testata giornalistica importantericerca sul web. o un quotidiano, avrò certamente delle difficoltà. Se poi non ho la possibilità attraverso alleanze di visibilità, attraverso un pubblico enorme che già mi segue, di continuare a farmi seguire sul web, sarà molto difficile (senza avere alle spalle i milioni di lettori di un quotidiano) posizionarmi sul web, parlare di tutto e di più ed in più essere visibile, trovabile da chi cerca informazioni su un argomento preciso. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 14 di 53
  • 18. Come Trovare la tua Nicchia Internet non è un negozioSul web la gente non Sul web la gente non si comporta come quando va in centro a guardare le vetrine dei negozi o si trova davanti ad un edicolasi comporta come dove ci sono queste vetrine e scaffali piene di rivistequando va in centro a interessanti e diverse, ognuna con la sua copertina, ognunoguardare le vetrine dei con un suo titolo, con una sua immagine forte e magari con un lancio per quelli che sono gli argomenti principali.negozi o si trovadavanti ad un edicola. Sul web non cè questa vetrina. Quando accendo il mio computer, non mi trovo davanti una rassegna di tutti i siti web e delle informazioni che ci sono là fuori. Sono io che attivamente decido di andare a leggere o a informarmi in un posto preciso, piuttosto che chiamare Google, Microsoft Bing, Yahoo! o qualche altro motore di ricerca con il quale mi trovo a mio agio, per cercare le informazioni che mi interessano. Questo sia che mi voglia fare i ghirigori colorati tridimensionali sulle unghie, sia che voglia imparare come si fa a preparare un piano di business per la mia azienda. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 15 di 53
  • 19. Come Trovare la tua NicchiaNicchia è un taglio di In ogni caso, sia che cerchi informazioni di intrattenimento piuttosto che di lavoro, io vado attivamente a consultare leargomento ed è anche informazioni e i siti che già conosco o a contattare gli amici eun taglio editoriale i contatti che ho per avere delle altre indicazioni.ben preciso nel quale Oppure, nella maggior parte dei casi, mi rivolgo direttamentecostruirsi una forza ad un motore di ricerca per chiedere dove posso trovareeditoriale, di autorità, qualcuno che mi dia delle informazioni affidabili su questo argomento.di prestigio, diconoscenza E per questi motivi che è essenziale posizionarsi in unasullargomento, nicchia ben precisa, cioè essere identificati dagli esseri umani, così come da Google e dagli altri motori di ricerca, per unfortissima. argomento preciso e specifico. Posizionarsi in questo modo funziona bene per i motori di ricerca, che non riescono a collocarti se parli di tutto e di più. Se quando io cerco: "come si fa a fare un business plan", tu ieri hai parlato di questo, laltro ieri di questaltro, laltro giorno di questaltro, Google dirà: "Non ti menziono, fammi menzionare questo che parla tutti i giorni di business plan". Nicchia è un taglio di argomento ed è anche un taglio editoriale ben preciso nel quale costruirsi una forza editoriale, di autorità, di prestigio, di conoscenza sullargomento, fortissima. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 16 di 53
  • 20. Come Trovare la tua Nicchia Come Scegliere la tua NicchiaCome faccio a "Ma come faccio a definire la mia nicchia?" mi domandi tu, giustamente. Cioè: "Come faccio, tra tante nicchie, a sceglieredefinire la mia quella giusta per me?"nicchia? Comefaccio, tra tante Ci sono vari fattori che puoi prendere in considerazione, ma io ne voglio prendere tre, quelli più importanti.nicchie, a sceglierequella che è giusta 1) Fattore numero uno per il mio modo di vedere le cose, perché non tutti la pensano così, è essenziale che tu abbiaper me? qualche interesse, qualche relazione affettiva o emotiva con la nicchia con la quale ti vuoi andare ad associare. Se vuoi svolgere un lavoro da imprenditore, e quindi abbracciare delle nicchie che non sono tue competenze precise ma offrono comunque unopportunità economica, secondo me lo devi fare con uno o più alleati o partner che abbiano questa affinità emotiva, di conoscenza, di esperienza con quella nicchia lì. Altrimenti, secondo me, diventa molto difficile, giustamente, poter operare in quella nicchia con efficacia, perché i tuoi concorrenti saranno per la maggior parte persone che hanno una forte affinità, passione, interesse ed esperienza in quella nicchia lì. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 17 di 53
  • 21. Come Trovare la tua NicchiaLa nicchia per la 2) Il secondo elemento è andare a vedere chi ha già lavorato con te, chi ha collaborato con te, chi è stato tuo cliente, perquale io sono cosa ti ha apprezzato, per cosa ti ha riconosciuto un valoreappassionato, per la che pochi altri hanno.quale i miei clienti Vai ad interrogare in maniera giusta ed intelligente la tuapassati dicono che cerchia di amici, di conoscenti, di collaboratori e di clienti asono veramente seconda dei casi e cerca di scoprire da loro quali sono i motivi, le caratteristiche, gli skill forti che hai per i quali loro tifantastico, esiste là raccomanderebbero a qualcun altro.fuori? 3) Numero tre: andrei a vedere nel mercato che cosa mi dice la realtà. La nicchia per la quale io sono appassionato, per la quale i miei clienti passati dicono che sono veramente fantastico, esiste là fuori? Cè altra gente interessata, oltre a questo giro con il quale sono andato a verificare? Ed è un giro crescente o un giro che sta morendo? E roba che sta prendendo piede o è roba che sta perdendo piede? E roba che viene chiesta da tanti o roba che viene chiesta da pochi, magari però in maniera forte? Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 18 di 53
  • 22. Come Trovare la tua Nicchia Gli Strumenti per Identificare la tua NicchiaFrasi, set di parole Questi sono argomenti per me importanti.chiave che formano Farmi queste domande, andare ad analizzare le informazioniuna specie di che posso raccogliere insieme a Google, Google Insights,grappolo di interesse Google AdWords Keyword Tool.intorno al mio Questi sono gli strumenti essenziali che uso per andare anocciolo di verificare non solo i trend di domanda, ma anche quante persone mensilmente nella mia area geografica di interesseconoscenza, intorno cercano queste cose, quanto sono disposti a pagare quelli cheal mio nocciolo di hanno un business in questa nicchia per far apparire i loroprodotto o servizio annunci, quante sono le possibilità di descrivere e definire la mia nicchia in maniera complementare.che offro. Le possibilità complementari di descrivere la mia nicchia, non sono esattamente quelle che ho pensato io, ma sono le maniere con le quali, vuoi chi vende quei prodotti, vuoi chi sta cercando queste informazioni, potrebbe arrivare a scoprirmi. Quindi sono delle frasi, delle piccole frasi, dei set di parole chiave composti da due, tre, quattro parole, che formano una specie di grappolo di interesse intorno al mio nocciolo di conoscenza, intorno al mio nocciolo di prodotto o servizio che offro. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 19 di 53
  • 23. Come Trovare la tua NicchiaIndividuare la nicchia Nellidentificare - mettere in discussione chiedendo a sé stessi e poi alla cerchia dei propri amici e conoscenti, e poi alè uno dei passi mercato stesso - qual è quello spazio di mercato, quelassolutamente posizionamento, quel vertical, quellindustria specifica nelladecisivi per poter quale mi posso collocare.riuscire a costruire Dove potermi inserire perché ho competenza, esperienza,un progetto di interesse, passione da poter condividere con altri.comunicazione online Prima in maniera gratuita, per creare valore e comunità, e poidi successo. nel costruire prodotti e servizi che sono quelli che la stessa comunità mi chiede. Individuare la nicchia è uno dei passi assolutamente decisivi per poter riuscire a costruire un progetto di comunicazione online di successo. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 20 di 53
  • 24. Come Trovare la tua NicchiaRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 21 di 53
  • 25. Come Progettare lArchitettura del tuo Sito 1 of 1Robin Good University Press Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info ->
  • 26. Come Progettare lArchitettura del tuo Sito Come Progettare lArchitettura del tuo SitoNon si può andare là Come architettare, costruire, ingegnerizzare il tuo sito è il secondo step decisivo da affrontare per costruire un progettofuori a costruire un di comunicazione online di successo.progetto dicomunicazione online Robin, ma che cosa vuol dire architettare? E un termine un po complesso, in realtà, per dire una cosa relativamentesenza avere stabilito semplice.prima la disposizione, Non si può andare là fuori a costruire un progetto dilorganizzazione, la comunicazione online - che tu poi lo possa chiamare blog,gerarchia degli spazi sito, servizio, web service o qualcosaltro - senza averee del loro utilizzo. stabilito prima - così come si fa per una casa quando la si costruisce - la disposizione, lorganizzazione, la gerarchia degli spazi e del loro utilizzo, di modo che si possa costruire un ambiente e delle infrastrutture atte a poter servire lo scopo finale che tu hai in mente. Qui lo scopo è in generale per tutti quanti condividere informazioni, creare valore, per dare vita ad un seguito, ad una comunità di fans e tifosi che ti seguano. In generale su tutti i progetti questo è un denominatore comune. Quindi nellarchitettare il sito cosa voglio? Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 23 di 53
  • 27. Come Progettare lArchitettura del tuo Sito Individua le FondamentaFermati a valutare su Voglio fermarmi invece di correre ad aprire un blog, che è quello che si fa normalmente.un pezzo di carta,insieme ai tuoi Fermarmi e valutare su un pezzo di carta, insieme ai mieipartner strategici più partner strategici più importanti, quali sono gli elementi, le componenti del mio sito web che è importante avere.importanti quali sonogli elementi, le Come decido se sono importanti o no? In base al pubblico al quale mi rivolgo ed al loro interesse.componenti del tuosito web che è Facciamo caso che io sviluppo un progetto di comunicazioneimportante avere. che vuole essere un punto di riferimento per chi acquista i frigoriferi. Allora nelle componenti del sito, per esempio, penserei che avere informazioni di valore potrebbe essere su come si sceglie il frigorifero; perché quando andiamo al negozio non è una cosa che facciamo tutti i giorni di scegliere il frigorifero e quindi siamo spesso ignoranti su quelli che sono i parametri, i criteri per sceglierlo, piuttosto che su come risolvere i problemi tipici di un frigorifero che si chiude male, o si riapre, o fa dei rumori, vibra. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 24 di 53
  • 28. Come Progettare lArchitettura del tuo SitoNellarchitettare il Ecco, queste sono delle cose che io in base al tipo di pubblico ho pensato. Mi sono messo nei panni di chi ha il frigorifero esito devo pensare alle se lo vuole comprare o di chi usa il frigorifero tutti i giorni.componenti cheservano a creare Ho pensato - mi sono messo nelle sue scarpe - di cosa ha bisogno.lambiente che a meserve. Nellarchitettare il sito, non è che devo pensare ai titoli dei miei articoli che pubblicherò, ma alle componenti, cioè alla parti del sito, alle stanze della mia casa, alle sezioni della mia villa, che servano a creare lambiente che a me serve. Se parliamo a questi signori che comprano i frigoriferi, mi può servire un punto dinformazione o di apprendimento, piuttosto che unarea dove si imparano delle cose. Piuttosto che una sezione dove io posso scegliere fra opzioni, fra negozi, risorse, marche, modelli. Dovrei pensare In questa direzione. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 25 di 53
  • 29. Come Progettare lArchitettura del tuo Sito Dimentica il Blog e Pensa DiversamenteNon è detto che tu Smetti di pensare: "Tutti i siti, tutti i progetti di comunicazione, si fanno mettendo là un blog e scrivendo degli articoliabbia bisogno di un interessanti. Più interessanti sono, più fighi sono, più immaginiblog o non è detto ci metto, più roba ci metto, meglio il mio sito andrà."che questo sia Non è vero. Non è più così.indispensabileallinizio del tuo Il blog non è più una novità. Ce lhanno questo e quellaltro.progetto. Se il tuo progetto di comunicazione si può avvalere di uno spazio dove tu che sei il padrone - piuttosto che unaltra entità umana - a raccontare una storia parallela che si srotola tutti i giorni su questo argomento, allora sì. Ma se tu puoi vivere benissimo, semplicemente ogni giorno dando una spiegazione in più su come si sceglie o come si aggiusta o dove si acquista al miglior prezzo il prodotto del quale tu parli. Non è detto che tu abbia bisogno di un blog o non è detto che questo sia indispensabile allinizio. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 26 di 53
  • 30. Come Progettare lArchitettura del tuo SitoLarchitettare il sito Larchitettare il sito è decidere quali sono le sezioni di contenuto, i capitoli del tuo sito che è importante avere perè decidere quali sono riuscire ad offrire qualcosa di valore alla tua audience, ale sezioni di quello che sarà il tuo seguito, uscendo completamente dallacontenuto, i capitoli scatola tipica: "Il sito si fa con un blog" o "Il sito si fa con lhomepage stile brochure anni 80", quando il web ancoradel tuo sito che è non cera.importante avere per Devi uscire da questi modi di pensare e concentrarti nelriuscire ad offrire vedere due, tre, quattro, un numero limitato di aree chequalcosa di valore possono portare le cose di base che servono al tuo pubblico,alla tua audience. non perdendo mai di vista il carico di lavoro che puoi produrre e sostenere. Lo so, a tutti viene voglia di pensare: "Ci metto le news, ci metto il blog, poi ci faccio il forum." Sì, ma poi dopo le devi alimentare queste cose, quindi parti piccolo e limitato. Metti solo prima quella directory dei negozi, oppure comincia a pubblicare un tutorial a settimana, a creare questa sezione del fai da te. Quando questa va e si alimenta da sola... hai altro spazio? Aggiungi unaltra sezione. Non partire con sei sezioni da riempire tutti i giorni, perché muori prima del necessario. Questo sia che tu sia una grande organizzazione, che un piccolo imprenditore. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 27 di 53
  • 31. Come Progettare lArchitettura del tuo Sito Come Gestire al Meglio i tuoi ContenutiArchitettare il sito Architettare il sito - in poche parole - vuol dire fermarsi, dopo aver individuato la tua nicchia, e decidere comevuol dire fermarsi, compartimentalizzare i contenuti del tuo sito di modo chedopo aver individuato offrano valore.la tua nicchia, e Questa cosa comprende una serie di step specifici che sono,decidere come per esempio, individuare le categorie anche dei contenuti checompartimentalizzare avrai.i contenuti del tuo Se hai dei corsi o dei tutorial, sarà bene suddividerli in dellesito di modo che sottocategorie, scegliere appropriatamente i titoli con deioffrano valore. nomi coerenti che usino le parole chiave che potresti aver individuato nella fase di ricerca della tua nicchia oppure in questa fase di architettura del sito vero e proprio, Tutte quelle frasi complementari, quel grappolo di frasi composte che aiutano le persone a trovarti. Queste le dovrai poi riusare nel dare i titoli alle sezioni, alle categorie del tuo sito, al possibile glossario di tags, cioè di parole chiavi che usi per caratterizzare alcuni contenuti piuttosto che i video o gli audio o le interviste che farai. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 28 di 53
  • 32. Come Progettare lArchitettura del tuo SitoPoter determinare a Larchitettura va dallaspetto più strutturale, che ti costringe a decidere se ti devi comprare un software per un forummonte la struttura, piuttosto che un software per un blog, alla parte più dilinfrastruttura e architettura dinterni, cioè di come poi queste cose possonolarredamento dei tuoi apparire, che frequenza o taglio editoriale loro stesse potrebbero avere.contenuti, formanoquella fase che si Poter determinare a monte la struttura, linfrastruttura e larredamento dei tuoi contenuti, formano quella fase che sichiama "fare chiama "fare larchitettura del tuo sito", perlomeno nellalarchitettura del tuo maniera nella quale io la affronto.sito". Quindi, ti consiglio di fermarti prima di iniziare a pubblicare e di costruire una bella mappa del tuo sito semplice e chiara, di sottoporla ai tuoi partner, di metterla al confronto con le idee degli altri e, quando sei veramente convinto, di cominciare a costruire il sito secondo quel piano che hai messo sulla carta. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 29 di 53
  • 33. Come Progettare lArchitettura del tuo SitoRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 30 di 53
  • 34. Come Creare Valore 1 of 1Robin Good University Press Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info ->
  • 35. Come Creare Contenuti di Valore Come Creare Contenuti di ValorePer creare valore la Come si creano contenuti di valore? Bella domanda.chiave di volta è Forse di tutte le cose che ci sono da fare questa non è la piùessere unici, speciali, difficile, ma è quella che richiede di utilizzare un sistema diavere qualcosa che pensiero, di metodologie, di approccio alle cose che non è quello tipico. Cioè NON imitare quello che fanno tutti gli altri.gli altri non hanno,avere qualcosa di Per creare valore la chiave di volta è essere unici, speciali,veramente unico. avere qualcosa che gli altri non hanno, avere qualcosa di veramente unico. Quindi per poterlo fare sicuramente la strada giusta non è fare quello che fanno tutti gli altri. Cosa fanno tutti gli altri? Scrivono sul loro sito, sul loro blog, lultima cosa che hanno scoperto, qual è il nuovo prodotto che è uscito, perché x, y, z gli ha scassato le scatole scrivendo questa cosa sul suo blog. A seconda del taglio etc., più o meno tutti quanti i siti si assomigliano da questo punto di vista, cioè vi raccontano delle notizie delle ultime cose che succedono. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 32 di 53
  • 36. Come Creare Contenuti di ValoreGeneralmente quello Io direi che per essere vincente, in questo momento la cosa migliore è di non puntare su questo aspetto per rendertiche più una persona diverso dagli altri, perché troppo lavoro, troppa quantità,vuole è una troppo volume di cose e grandissima qualità dovresti inseriresoluzione ad un nella tua produzione per poterli superare, perché lo fanno quasi tutti.problema che ha. Il tuo valore lo puoi invece andare a creare andando a pensare, sperimentare, esplorare delle direzioni che non sono quelle tipiche, ma che se ci pensi un attimo - se ti metti nei panni del tuo lettore, del tuo tifoso, appassionato, supporter - probabilmente riesci ad individuare - con lesercizio - sempre con maggior facilità. Le persone alla fine vogliono risolvere dei problemi. Se vogliamo generalizzare, vogliono risparmiare del tempo, vogliono fare delle cose che non sanno si possono fare con facilità, vogliono avere più tempo per loro stessi, divertirsi, guadagnare di più. Alla fine tutte le cose si riducono più o meno a queste. E tra queste non cè principalmente sapere qualè lultima cosa che è uscita. E interessante, è utile, spesso mi dà anche soddisfazione, ma generalmente quello che più una persona vuole è una soluzione ad un problema che ha. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 33 di 53
  • 37. Come Creare Contenuti di ValoreI problemi delle Come fare a poter stressarsi di meno in mezzo al traffico e arrivare allufficio in un quarto dora.persone non sonocose diverse da Sarebbe bello no?quelle che aiutano a Come fare se ho un progetto che parla di comunicazione ed èmigliorare la propria supportato solo dalle regioni e dai comuni ad avere anche ilsituazione o a supporto dei cittadini, ad avere anche un loro contributo economico.trovare una stradaper girare intorno ad I problemi sono questi.un problema che Non sono cose diverse da quelle che aiutano a migliorare launo ha. propria situazione o a trovare una strada per girare intorno ad un problema che uno ha. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 34 di 53
  • 38. Come Creare Contenuti di Valore Come Creare un Valore RealeCome faccio a Come faccio a creare qualcosa che sia ritenuto di valore online?creare qualcosa chesia ritenuto di valore Semplicemente andando a cercare di creare dei prodotti, nononline? un articolo. Non un post sul blog, non unaltra twitterata, ma qualcosa di veramente speciale, qualcosa che mi richiede del tempo, magari di pensare, di fare dei calcoli, di dover chiamare 100 persone. Ma che quando lho fatto, non è facile per un altro replicarlo, perché io ho dovuto perderci del tempo. E siccome non mi interessa stare lì ogni cinque minuti con un nuovo articolo, un nuovo post, sta bene perderci uno, due giorni, una settimana per fare questa cosa di valore speciale. Cosa può essere? Le cose sono infinite veramente. Io te ne posso dare soltanto un accenno, qualche nome, perché non è poi nel formato, e qui molti sbagliano, il valore. Il formato può dare unaggiunta, ma il valore è nel reale contenuto. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 35 di 53
  • 39. Come Creare Contenuti di ValoreUn sito che può Se io sono interessato a coltivare fiori, mi occupo di giardinaggio, di rendere belle le case delle persone chedarmi informazioni vogliono avere delle belle piante, un sito che mi può dareutili è una risorsa delle informazioni utili oltre a "E uscito...", "Quello ha fattodove io posso questo...", "Cè questo nuovo seme dallaThailandia", è una risorsa dove io posso trovare delle risposte alle mie domande.trovare delle rispostealle mie domande. Per esempio come si curano tutti i problemi che troviamo sulle foglie o sui petali dei fiori e avere un piccolo vademecum facilmente consultabile, piuttosto che dove posso trovare tutti i tipi di semi e di fiori che ci sono, con le loro foto associate. Mettiamo che io mi voglio appassionare di queste cose, ma di fiori ne conosco quattro. Avere un catalogo dove posso vedere i vari tipi di fiori, i semi che ci sono associati e magari anche un link per poter acquistare online i semi che mi interessano, per me ha tantissimo valore, perché il lavoro a monte è difficile. Devi mettere insieme queste cose, ma metterle insieme in maniera ordinata, associarle a delle immagini... non farlo sembrare un sito morto del 1995. Sono tutte delle sfide. Eppure oggi se qualcuno si ferma a creare un prodotto di questo tipo, uninformazione così ha tantissimo valore. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 36 di 53
  • 40. Come Creare Contenuti di Valore Distillare il MeglioValore vuol dire Sono pochissimi quelli che si fermano a creare valore facendo questi puzzle, collezionando, selezionando, andando aandare oltre ciò che distillare il meglio del meglio che cè su una categoria.è scontato, oltre ciòche chiunque altro Che vanno a consultare cataloghi e database estraendo e verificando ancora i servizi che ci sono in funzione in un certopuò fare. posto, intervistando delle persone, facendo delle survey, estraendo delle statistiche. Valore vuol dire andare oltre ciò che è scontato, oltre ciò che chiunque altro può fare, costruendo una directory. Una directory vuol dire un catalogo di nomi, di servizi, di prodotti, di ricette, di aziende che fanno una certa cosa, di esempi che ci sono su altri siti di "come fare per". Un catalogo, una lista di negozi, risorse, specialisti, amatori, nomi di tool, software, dimmelo tu. Lista. Un database dove posso comparare varie cose quando voglio scegliere. Che sia una telecamera, una macchina fotografica, un software per pubblicare il mio sito. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 37 di 53
  • 41. Come Creare Contenuti di ValoreQuanti mi danno la Ma quanti mi danno la possibilità - invece che leggere un articolo o la recensione su questo, un articolo o la recensionepossibilità, invece su un altro - di mettere a confronto delle cose? E spesso nonche leggere un cè nemmeno bisogno di costruire tantissimo, perché questearticolo o la cose sono già là fuori.recensione su Prendi lesempio delle telecamere, adesso mi casca proprioquesto e quellaltro, sotto il naso in questo momento.di mettere a Mi domandano in tantissimi - perché sono appassionatoconfronto delle anchio di telecamere - quale telecamera scegliere.cose? Ho scoperto casualmente che cè un sito di condivisione di video dove - non so perchè su questo sito in particolare o per quale motivo le persone vanno lì - ci sono le persone che quando acquistano una telecamera vanno a mettere su questo sito i test. Test con luce, test con poca luce, test con le barre, test in slow motion. Se tu vai su questo sito, ci sono addirittura quelli che riprendono con due telecamere insieme per farti vedere una comparata allaltra come riprendono la stessa identica cosa. Allora, non cè bisogno che rifai queste cose, ma se me le vai a trovare, tutte quelle del modello x, tutte quelle del modello y, ma sai quanto tempo fai risparmiare alle persone? Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 38 di 53
  • 42. Come Creare Contenuti di ValoreIl valore è qualcosa Perché anche se so che su quel sito ci sono quelle cose, me le devo andare a cercare una ad una. E lo sai comè: su dieci cedi speciale, che ne sono tre buone, le altre sette fanno schifo.richiedeprobabilmente il tuo Quindi tu mi puoi risparmiare tutto questo lavoro, facendo interviste, creando antologie, compilation. Così come fannotalento, il tuo tempo quegli artisti che creano quelle compilation fantastiche dovee risorse per poter non so nemmeno più chi è che suona, ma la musica è stupenda. Ed è ciò che mi interessa.essere creato. Qual è il valore di quel CD? Non è quello delle singole band, ma il lavoro di averle messe insieme con uno stile unico. Quindi creare valore. Potrei elencare mille formati diversi. Video interviste piuttosto che newsradar - cioè flussi di notizie su un tema ben specifico scelte a mano ora dopo ora, 24, 7, 3, 6, 5. Ma quello che è il comun denominatore di tutti questi formati è che è un qualcosa di speciale che richiede probabilmente il tuo talento, il tuo tempo e risorse per poter essere creato. E che quindi non può essere facilmente diminuito nella sua importanza o superato da qualcosa che si può creare in due minuti da un altra parte; perché se poi lo coltivi e lo mantieni ricco questo rimarra nel tempo un contenuto di valore, anzi, come il vino, nel tempo, il suo valore aumenterà. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 39 di 53
  • 43. Come Creare Contenuti di ValoreRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 40 di 53
  • 44. Come Creare Titoli SEO-friendly 1 of 1Robin Good University Press Information ->Robin Good University Press
  • 45. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendly Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyCome si fa a creare Come si fa a creare dei contenuti che siano SEO-friendly?dei contenuti SEO- Come si producono dei contenuti che vanno damore efriendly? Come si fa daccordo con i motori di ricerca, che rendano i tuoi contenutiad essere trovati sul di valore visibili, che se hai fatto una directory, un catalogo, una compilation, una serie di interviste, unantologia, unweb? digest, se uno cerca quelle cose le possa trovare? Come si fa? Perché una cosa è creare contenuti di valore veramente speciali difficili da ricreare per qualcunaltro. Unaltra cosa è far sì che quando io scendo per strada e ti incontro, sbatto contro di te. Questo non è facile, perché tu non lo sai quando esco, dove vado, a che vicolo giro, che orari faccio. Giusto? Quindi come si fa ad essere trovati sul web? Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 42 di 53
  • 46. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendly Come Farsi Trovare sul WebI motori di ricerca 1) La prima cosa è quella di stare posizionati ben precisamente in una nicchia.cercano deicontenuti di valore in 2) La seconda è quella di avere un valore forte.una nicchia precisa, Perché i motori di ricerca non sono stupidi, quindi se tu haiche scandiscano in dei contenuti speciali, veramente forti e ricchi, stai tranquillomaniera forte e che il motore di ricerca dà valore, dà punti a questa cosa. E gliene dà parecchi.univoca che tu parlidi un certo 3) Numero tre - perché queste due cose non bastano da sole -argomento. è quella di utilizzare in maniera intelligente, non artificiosa e non forzata, le conoscenze, le formule, gli algoritmi che soddisfano il modo di funzionare dei motori di ricerca. Loro cosa cercano? Cercano dei contenuti di valore in una nicchia precisa, che scandiscano in maniera forte e univoca che tu parli di un certo argomento. Allora, da un lato... Martellino picchiarello. Se scelgo la nicchia, parlo di questi contenuti frequentemente, periodicamente e non me ne vado a destra e a sinistra troppo su cose che non centrano con la mia nicchia chiave. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 43 di 53
  • 47. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyEsistono una serie di Poi, allinterno del contenuto, divento consapevole che esistono una serie di fattori che fanno moltissima differenzafattori che fanno nel rendere questi contenuti facilmente visibili e rintracciabilimoltissima nei motori di ricerca.differenza nel rendere Se tu adesso vai su Google e scrivi "fattori SEO", troverai uni contenuti articolo in italiano.facilmente visibili e Se lavessi scritto in inglese un articolo o un catalogo, avrei untrovabili nei motori di contenuto di valore veramente grandissimo.ricerca. Ce nè una versione in inglese e ce nè una versione ispirata a quella inglese, fatta da italiani, dove ci sono elencati tutti gli elementi che sono decisivi per chi vuole essere visibile sui motori di ricerca. E un ottimo esempio di contenuto di valore. Ed è anche un ottimo esempio di come allinterno di un contenuto io poi debba sintonizzare alcuni elementi affinché tutto il contenuto nel suo insieme si manifesti come una palla di fuoco su un argomento specifico. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 44 di 53
  • 48. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyNei tuoi contenuti "Fattori SEO" elenca quelli che sono tutti gli elementi, le variabili che noi possiamo usare in un contenuto, checosè che puoi favoriscono la visibilità sui motori.andare a sintonizzaremeglio per soddisfare Lutilizzo allinterno di quello specifico contenuto di parole come "SEO", "visibilità", "fattori rilevanti", non fanno altro chei motori di ricerca? dire, manifestare che la "palla di fuoco" di fattori SEO è intorno ai fattori per essere visibili sui motori di ricerca. Lo capisce un umano, scorrendo il documento, e lo capisce un motore di ricerca. Nel tuo contenuto queste variabili quali sono? Perché io adesso lho detto rapidamente, labbiamo capito intuitivamente, ma specificamente cosè che puoi andare a sintonizzare meglio? Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 45 di 53
  • 49. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendly Come Ottimizzare i tuoi ContenutiIl titolo del tuo 1) Numero uno: il titolo del tuo contenuto, della tua directory, del tuo catalogo, del tuo servizio.contenuto è una frale cinque cose più Il titolo che appare sulla pagina e che leggono le persone, cosìimportanti che puoi come il titolo che appare in cima alla barra del tuo browser - che sono due cose distinte - dovrebbero esprimere in manierafare per sintonizzare chiara, univoca, non ambigua, quello che offri.il tuo contenuto e Dovrebbe rappresentare quello che fai, quello che cè scrittorenderlo più visibile. in questo contenuto, in una maniera che se lo legge il pizzaiolo della rosticceria allangolo lo capisce anche lui. E non ha dei dubbi. Togli tutto ciò che sono riferimenti a tue sigle, nomi che hai coniato tu, brand vari e metti chiaramente in risalto il tema. Di che si parla qui? Il titolo del tuo contenuto ha un valore eccezionale. E una fra le cinque cose più importanti che puoi fare per sintonizzare il tuo contenuto e renderlo più visibile. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 46 di 53
  • 50. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyLinka dallinterno dei 2) Numero due: il contenuto stesso. Sopratutto direi la parte iniziale di questo tuo contenuto.tuoi articoli dellerisorse rilevanti, Se parli di come coltivare le rose tropicali dentro una serra,autoritarie, pesanti, non iniziare dicendo quanto sono belli i panorami dipinti di rosso facendo il poeta e deviando dallargomento che èserie, rispettate che individuato dalle parole: rose, rosse, coltivare, serra.complementano Se tu queste parole non le usi - non in questa manieraquello che stai telegrafica, ma in maniera del tutto normale e discorsiva perscrivendo. introdurre largomento - togli un po di potenziale alla tua visibilità, al tuo essere un tuttuno con largomento che ti interessa. 3) Numero tre: linkare dallinterno di questo articolo risorse rilevanti, autoritarie, pesanti, serie, rispettate ,che complementano quello che stai scrivendo tu. Ci sarà un articolo su Wikipedia delle rose rosse in serra? Beh, se cè, linka una sua sezione rilevante usando una serie di parole rilevanti per quello di cui lui parla in quel punto. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 47 di 53
  • 51. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyUtilizza una URL Se hai una sezione dove parli di un prodotto importante o di una casa che fa qualcosa, non è detto che sia sbagliatoche sia leggibile, linkarla.facile da ricordare,che riassuma la Se tu non li diluisci, non regali questi link ogni mezza parola linkandomi Google e Microsoft che non mi serve a niente,sostanza che cè stai dando delle indicazioni chiare di quelli che sono i tuoidentro al tuo riferimenti.contenuto. Questo vale sia per gli umani che dicono: "Se si riferisce a lui, piuttosto che a lei, tanto scemo non è". Così come per i motori di ricerca che, vedendo un tuo collegamento che va dallinterno verso lesterno verso fonti autorevoli, ti riconoscono anche loro e ti attribuiscono maggiore autorità. Quindi utilizzare anche i link verso lesterno. 4) E poi cercare di utilizzare ove possibile - adesso diventa sempre più facile - una URL che sia leggibile, facile da ricordare, che riassuma la sostanza che cè dentro al tuo contenuto. 5) Allo stesso modo, dare il nome alle immagini che metti dentro al tuo contenuto usando delle parole chiave che riflettano i contenuti e i temi di cui tu stai parlando. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 48 di 53
  • 52. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyLinka ad articoli E inutile che la tua immagine si chiami dncskjpg490772 - vabbè che è la data del giorno che lhai fatta - però il motorerelazionati che hai di ricerca legge delle parole del testo.sul tuo argomento oad articoli di altri per Se tu nel nome del file che dai allimmagine, che inserisci dentro al tuo contenuto, scrivi: "pannello solare per serradare maggiori spunti coltivazione rose rosse", ti dai un grosso aiuto.a chi volesse Stai mettendo delle immagini che hanno anche loro le paroleapprofondire. chiave. le immagini ti aiuteranno non solo a farti trovare il testo, ma il nome di questo file aiuterà Google o un altro motore di ricerca a convincersi, se aveva dei dubbi, che tu in effetti stai parlando di questo argomento. 6) Linkare ad articoli relazionati che hai su quellargomento, o ad articoli di altri alla fine dellarticolo per dare maggiori spunti a chi volesse approfondire. Questi sono cinque, sei di quegli elementi - perché ce ne sono tanti altri - che puoi utilizzare da subito e con facilità, per cercare di rendere più visibili i tuoi contenuti di nicchia, di valore, ma che automaticamente non emergono, non si rendono visibili su Google quando cerco quello di cui ho bisogno. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 49 di 53
  • 53. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendly Ottieni Link in EntrataSe tu vuoi che Chiudo dicendo che - non è che me ne sono dimenticato, ma ho voluto lasciarlo un po come elemento a parte, perchéqualsiasi contenuto richiede un po una serie di operazioni, una strategia undiventi visibile, non pochino dedicata - se tu vuoi che qualsiasi contenuto diventipuoi fare a meno di visibile, non puoi fare a meno di un fattore che si chiama inbound linking.avere dei link chevengono a te Devi avere dei link che vengono a te dallesterno.dallesterno. Questi ovviamente non si ottengono con le preghiere, neppure con la speranza, nè incrociando le dita. 1) Già avendo una nicchia e offrendo contenuti di valore, alcuni di questi link cominceranno ad emergere da soli, perché se crei qualcosa di valore, qualcuno sicuramente la noterà e se non la notano in molti vuol dire che non è di valore abbastanza. 2) Numero due: cercando di andare fuori dal tuo cammino, andando in qualche forum, su qualche sito, su qualche blog dove si discute, allinterno di qualche directory che già esiste in settori complementari e facendoti conoscere. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 50 di 53
  • 54. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyTi fai conoscere per Ma non facendoti conoscere come un ignorante che va lì e dice: "Ce lho purio gli scappamenti e li faccio a 25 euro diil tuo valore, crei meno".rispetto, autorità,prestigio, credibilità Devi piuttosto andare lì e far conoscere quanto sei generoso, competente, quanto puoi aiutare gli altri a risolvere unaintorno a te o al tuo situazione senza chiedere niente in cambio, facendo vederebrand. quando ti giri e te vai, che dietro sulla schiena chai scritto: "Officina Spavaldoni". Quelli se lo ricordano, perché tu comunque sei andato lì e gli hai dato un consiglio gratis, gli hai dato un link a qualcosa di utile che non era tuo e non lo fanno in molti. Ti sei riservato di metterti un link al tuo sito solo nella tua firma o come cosa secondaria, oppure per dire loro: "Poi se vuoi approfondire, guarda anchio ho scritto delle cose". Ti fai conoscere per il tuo valore, crei rispetto, autorità, prestigio, credibilità intorno a te o al tuo brand. In questa maniera puoi ottenere dei link di valore, da un numero crescente di siti, che possono aiutare sicuramente anche loro in maniera significativa il tuo sito, il tuo blog, il tuo progetto online ad essere più visibili. Robin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 51 di 53
  • 55. Come Scrivere Titoli e Testi SEO-friendlyRobin Good University Press Nicchia, SEO e Contenuti POP Workshop - Digital Handbook info -> 52 di 53
  • 56. Chi è Robin Good: Robin Good è lautore di MasterNewMedia (1999), una guida in quattro lingue alle strategie ed agli strumenti necessari a chi vuole comunicare in maniera efficace su Internet. Robin Good è un Google AdSense Premium Publisher da oltre "un milione di dollari" di fatturato totale, uno dei partner della prestigiosa agenzia di pubblicità americana Federated Media, e lautore di oltre 1500 fra guide, report ed articoli sui nuovi media. Su Amazon, il suo nome e quello di MasterNewMedia appaiono allinterno di oltre 100 libri in lingua Inglese. Ma più di ogni altra cosa Robin Good è il primo Italiano ad essersi reso indipendente condividendo gratuitamente, e per passione, la sua conoscenza online. http://www.MasterNewMedia.org/it Cosa è POP: POP è il primo "master" di apprendimento online in Italia per chi vuole realizzare un progetto di comunicazione online, stabilire il proprio personal brand o chi per chi voglia sviluppare una sua attività imprenditoriale sul web vendendo informazioni, prodotti o servizi. POP sta per Professional Online Publisher ed è parte del campus online della Robin Good University. Il formato di questo master online è basato su lezioni video, eventi dal vivo dove si possono porre domande e da un forum dove si può continuamente interagire con esperti e studenti. Per maggiori informazioni: Impaginato e preparato da: http://pop.RobinGood.it Robin Good e Daniele Bazzano Foto di copertina: oppure scrivi a: 1 of 1 Giorgio Montersino Elia.Lombardi@masternewmedia.org (c) 2012 Robin Good - IKONOS sasRobin Good University Press qui ci vanno le scritte standard tranne "info" e il numero di pagina Robin Good University Press

Related Documents