FORUM PROGRAMMA POLITICHE GIOVANILI E CULTURALI Circolo di S.Cesario s/P
Politiche culturali e giovanili <ul><ul><li>Premesse generali. </li></ul></ul><ul><ul><li>La nostra comunità non è una rea...
<ul><li>POLITICHE GIOVANILI </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
Politiche giovanili cosa abbiamo fatto 2004-2009 <ul><ul><li>Istituzione della Commissione consiliare per le politiche gi...
Politiche giovanili proposte per il 2009-2014 <ul><li>Senso di appartenenza e di cittadinanza attiva. </li></ul><ul><li>Im...
Politiche giovanili proposte per il 2009-2014 <ul><li>Agio. </li></ul><ul><li>La prosecuzione e promozione di nuove politi...
Politiche giovanili proposte per il 2009-2014 <ul><li>Disagio. </li></ul><ul><li>Prosecuzione e sviluppo delle politiche d...
Politiche giovanili proposte per il 2009-2014 <ul><li>Autonomia e formazione. </li></ul><ul><li>Realizzazione di politiche...
<ul><li>POLITCHE CULTURALI </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
Politiche culturali cosa abbiamo fatto 2004-2009 <ul><li>Attività di sostegno alle associazioni per la promozione degli ev...
Politiche culturali cosa abbiamo fatto 2004-2009 <ul><li>Attività di educazione alla lettura ed alla musica classica rivol...
Politiche culturali proposte per il 2009-2014 <ul><li>Premessa </li></ul><ul><li>L’art. 9 della Costituzione sancisce espr...
Politiche culturali proposte per il 2009-2014 <ul><li>Politiche culturali quali momenti di socializzazione e di integrazi...
Politiche culturali proposte per il 2009-2014 <ul><li>Promozione del territorio e delle sue eccellenze. </li></ul><ul><li...
Politiche culturali proposte per il 2009-2014 <ul><li>Villa Boschetti al centro delle politiche culturali. </li></ul><ul>...
of 15

Politiche giovanili e culturali - Partito Democratico di San Cesario sul Panaro

Base di discussione per la costruzione del programma elettorale del PD di San Cesario sul Panaro (MO) per la legislatura 2009-2014
Published on: Mar 4, 2016
Published in: News & Politics      Spiritual      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Politiche giovanili e culturali - Partito Democratico di San Cesario sul Panaro

  • 1. FORUM PROGRAMMA POLITICHE GIOVANILI E CULTURALI Circolo di S.Cesario s/P
  • 2. Politiche culturali e giovanili <ul><ul><li>Premesse generali. </li></ul></ul><ul><ul><li>La nostra comunità non è una realtà a sé stante ed isolata, ma una parte inscindibile di un contesto più ampio, che va dai comuni circostanti fino al globale; purtroppo però, nonostante si sia riusciti a creare delle sinergie a livello provinciale, si auspica nella prossima legislatura una maggior collaborazione con i Comuni limitrofi, sia in materia di politiche culturali che giovanili. </li></ul></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 3. <ul><li>POLITICHE GIOVANILI </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 4. Politiche giovanili cosa abbiamo fatto 2004-2009 <ul><ul><li>Istituzione della Commissione consiliare per le politiche giovanili nel 2003 e 2004 </li></ul></ul><ul><ul><li>Realizzazione dello spazio giovani presso la struttura polifunzionale di Via Vittorio Veneto </li></ul></ul><ul><ul><li>Realizzazione della sala prove comunale presso la struttura polifunzionale di Via Vittorio Veneto e adesione al circuito provinciale delle sale prove </li></ul></ul><ul><ul><li>Istituzione dell’educativa di strada </li></ul></ul><ul><ul><li>Realizzazione del coordinamento distrettuale per le politiche giovanili </li></ul></ul><ul><ul><li>Realizzazione della sala studio presso la biblioteca comunale </li></ul></ul><ul><ul><li>Coinvolgimento dei ragazzi nelle ricorrenze nazionali </li></ul></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 5. Politiche giovanili proposte per il 2009-2014 <ul><li>Senso di appartenenza e di cittadinanza attiva. </li></ul><ul><li>Implementazione delle politiche comunali, con il coinvolgimento degli enti locali e dell’istituzioni scolastiche, sin dalla scuola materna, volte ad implementare il senso civico, di legalità, di responsabilità, di autonomia, sia personale che economica, dei diritti, delle opportunità e dei doveri. </li></ul><ul><li>In particolare la reistituzione della Commissione consiliare delle politiche giovanili, promozione della Costituzione, della storia della resistenza e della shoa, della lotta alle mafie, della conoscenza delle istituzioni. </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 6. Politiche giovanili proposte per il 2009-2014 <ul><li>Agio. </li></ul><ul><li>La prosecuzione e promozione di nuove politiche finalizzate alla realizzazione di luoghi, spazi e attività per la promozione della socializzazione ed espressione giovanile attraverso i gruppi socio integrativi, l’interscambio generazionale ed il rinnovamento delle associazioni. </li></ul><ul><li>In particolare attività di promozione, anche attraverso un sostegno finanziario diretto da parte dell’amministrazione comunale, di attività musicali, artistica e di altre forme di espressione dei ragazzi del paese da progettarsi e realizzarsi con loro. </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 7. Politiche giovanili proposte per il 2009-2014 <ul><li>Disagio. </li></ul><ul><li>Prosecuzione e sviluppo delle politiche di prevenzione del disagio, devianze e di tutte le forme di dipendenze attraverso la promozione delle reti familiari e sociali, sostegno alle associazioni di volontariato, i gruppi socio integrativi, l’educativa di strada, il coinvolgimento delle istituzioni statali preposte e degli altri enti. </li></ul><ul><li>Infine si propone di porre in essere politiche di sostegno ai genitori, soprattutto di adolescenti, al fine limitarne le debolezze genitoriali che molto spesso sono la causa del disagio. </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 8. Politiche giovanili proposte per il 2009-2014 <ul><li>Autonomia e formazione. </li></ul><ul><li>Realizzazione di politiche volte a favorire l’indipendenza e l’autonomia, sia personale che economica. </li></ul><ul><li>In particolare: attività di sostegno alle giovani coppie, sotto i 55 anni di età complessivi, per la realizzazione di una famiglia propria mediante incentivi all’affitto, alle utenze, alla maternità, ai servizi per la prima infanzia; incentivi all’imprenditoria giovanile attraverso agevolazioni, economiche e burocratiche, e formazione imprenditoriale e professionale. </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 9. <ul><li>POLITCHE CULTURALI </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 10. Politiche culturali cosa abbiamo fatto 2004-2009 <ul><li>Attività di sostegno alle associazioni per la promozione degli eventi culturali e di socializzazione </li></ul><ul><li>Iniziative nelle Frazioni per la promozione dell’identità e della socializzazione dei residenti </li></ul><ul><li>Realizzazione della Festa di Wilzachera per la promozione delle eccellenze e delle peculiarità del territorio </li></ul><ul><li>Attività collaterali alle iniziative di sostegno al commercio </li></ul><ul><li>Realizzazione del progetto dialetto con la pubblicazione dei tre volumi </li></ul><ul><li>Master class internazionale di musica classica con il Maestro Azzolini </li></ul><ul><li>Attività di promozione della musica classica, teatro, filosofia, poesia e lettura nelle scuole </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 11. Politiche culturali cosa abbiamo fatto 2004-2009 <ul><li>Attività di educazione alla lettura ed alla musica classica rivolta ai bimbi 15 mesi – 3 anni </li></ul><ul><li>Rinnovamento delle celebrazioni delle commemorazioni nazionali al fine di coinvolgere i ragazzi </li></ul><ul><li>Partecipazione alle rassegne provinciali, quali Note di passaggio e Lungo le antiche sponde </li></ul><ul><li>Prosecuzione del festival di musica tradizionale europea Arcipelaghi sonori </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 12. Politiche culturali proposte per il 2009-2014 <ul><li>Premessa </li></ul><ul><li>L’art. 9 della Costituzione sancisce espressamente che “la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e la ricerca scientifica e tecnica”. </li></ul><ul><li>Tale principio è fortemente condiviso e le politiche culturali sono per noi fondamentali, sia perché costituiscono la parte più avanzata di una società, spesso anticipatrici dei fenomeni sociali, sia perché la cultura costituisce un importante voce economica e produce ricchezza; una particolare attenzione meritano i movimenti culturali giovanili che anche nelle nostre realtà hanno una grande difficoltà ad emergere. </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 13. Politiche culturali proposte per il 2009-2014 <ul><li>Politiche culturali quali momenti di socializzazione e di integrazione sociale. </li></ul><ul><li>Le politiche culturali devono anche essere uno strumento di socializzazione e di integrazione tra i residenti stanziali e gli immigrati, sia dagli altri comuni che dagli altri paesi, indistintamente e di aiutare il dialogo tra le diverse generazioni. </li></ul><ul><li>Per queste ragioni si ritiene che si debbano promuovere, sia nel centro che nelle frazioni, eventi in collaborazione con le diverse associazioni presenti sul territorio, cercando pure di favorire il rinnovamento all’interno delle associazioni ed la nascita di nuove. </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 14. Politiche culturali proposte per il 2009-2014 <ul><li>Promozione del territorio e delle sue eccellenze. </li></ul><ul><li>Continuare ed implementare la promozione del territorio e delle sue eccellenze, nonché le attività di sostegno alle attività produttive, sia agricole che commerciali, sia del centro che delle frazioni. </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P
  • 15. Politiche culturali proposte per il 2009-2014 <ul><li>Villa Boschetti al centro delle politiche culturali. </li></ul><ul><li>Fare di Villa Boschetti il centro delle politiche culturali da realizzarsi mediante un progetto partecipato con il quale i cittadini e le associazioni possano esprimersi sulla futura destinazione del restaurando palazzo. </li></ul><ul><li>Si propone pure che a Villa Boschetti debba trovare spazio la ludoteca per i bambini e creare le condizioni per la creazione dell’Università della terza età. </li></ul>Circolo di S.Cesario s/P

Related Documents