INCIDENTIIN RISONANZA MAGNETICA: PREVENZIONE E GESTIONE OPERATIVA Dr.ssa Roberta Matheoud SC Fisica San...
www.ecri.org, Health Devices Novembre 2008
www.ecri.org, Health Devices Novembre 2008
Per evitare gli incidenti bisognaconoscere i rischi …… e per conoscere i rischi ènecessario conoscere lanormativa di ...
Il Regolamento di Sicurezza (RS)di un sito di RM è il documento diriferimento per la gestione delle attivitàinterne al med...
Devono essere indicate: Norme di comportamento (pazienti, volontari sani, accompagnatori, visitatori, lavoratori, pers...
Copia del RS deve essere: Consegnata al datore di lavoro Consegnata ad ogni lavoratore presente presso i...
NORME GENERALI DI SICUREZZA Vietato l’ingresso al sito a chi non è autorizzato (specie ZAC) Primo accesso alla ZAC: ...
In evidenza:• Vietato l’ingresso al sito a chi non è autorizzato (specie ZAC)• Vietato l’accesso alla sala magnete e ZAC ...
NORME DI SICUREZZA PER PAZIENTI Controindicazioni all’esame Pace-maker cardiaco Protesi con circuit...
NORME DI SICUREZZA INSITUAZIONI DI EMERGENZA  Quench – senza perdite di He nella sala magnete – con perdite d...
INCIDENTI
Possibili cause:• Campo magnetico statico• Gradienti di campo• Radiofrequenze• Criogeni
Campo magnetico statico: effetto proiettileLa forza dipende da:• massa e forma dell’oggetto• proprietà ferromagnetic...
Il campo statico è sempre presente !
1
Incidente avvenuto nella saladiagnostica di una risonanzamagnetica di un ospedale nellevicinanze di New York.U...
2
Un paziente ricoverato effettua unesame di RM. Per le sue condizioninecessita di un monitoraggio conossimetro ad impulsi.I...
Nel frattempo, il medico del pazienteporta una bombola di ossigeno(Ø=22.8 cm, h=130cm, P=81kg) nellasala magnete.Nell’ista...
A stento il tecnico vicino al lettinoriesce a schivare il ‘proiettile’rimediando 10cm di abrasionisuperficiali e c...
Il regolatore di flusso ‘salta via’ dallabombola e la manopola si frammentanell’impatto con il gantry che si rompe … … il ...
La bombola oscilla pericolosamenteattaccata all’esterno del gantryLa bombola viene fissata sul gantry esi decide di fare u...
Costo dell’incidente:- Riparazione del ‘buco’ nel gantry- Sostituzione del lettino ($8000)- Rabbocco con 600l di elio ($10...
3 Incidente avvenuto presso il sito RM della Radiologia dell’Ospedale di Cremona w...
Una bombola di ossigeno introdottaaccidentalmente nella sala-magnete, parte e siincolla al tomografo5 persone ...
Sarebbe necessario spegnere il magnete eriattivarlo (Euro 25.000 e 4 giorni di fermomacchina)Si decide allora di imbragare...
La bombola imbragata viene collegata ad unacarrucola saldamente ancorata e viene rimossadal gantry
4
Un sacchetto contenente sabbiaferromagnetica viene introdotto nellasala-magnete di una RM da 1,5T eposizionato...
Il paziente mostra contusioni allatesta e al torace.Sebbene il tomografo non vengadanneggiato, sono state necessariedue ...
Raccomandazioni• Alcune sacche contengono anche pellet ferromagnetici inseriti per aumentare il peso senza aumentarne il...
GradientiSono campi magnetici variabili nello spazio(6-8 mT/m 25-30 mT/m) e nel tempo.Si accendono e si spengono ...
RadiofrequenzeGenerano il segnale che verrà misurato.Solo una piccola parte dell’energia trasmessaè assorbita dai nuclei d...
Le correnti indotte ed il riscaldamentoprovocano bruciature sul paziente incorrispondenza di sensori, ca...
5
Riportate bruciature di 2° e 3° grado inpazienti che effettuano studi RM in cui sonostati utilizzati cavi o sensori di mon...
Raccomandazioni3. Essere consapevoli della potenzialità delle bruciature quando si utilizzino sensori o cavi2...
Deep Brain Stimulation (DBS) o ‘brain pacemaker’ (usata nel morbo di Parkinson) 6 7
6 Un paziente con DBS bilaterale mostra un movimento distonico della gamba sinistra subito dopo aver effettuato u...
Paziente con DBS bilaterale e derivazioni in7 regione addominale effettua esame RM della colonna lombare (Siemens Exp...
Perché è successo ?
CriogeniI sistemi RM superconduttivi utilizzano elio liquido oazoto liquido per mantenere la condizione disuperconduttivit...
Pericoli• Danni da gelo: ustioni (occhi molto vulnerabili)• Soffocamento: una concentrazione di O2 < 17–18% ...
Due possibili effetti:Boil-offlenta evaporazione, qualche decina di litriall’oraQuenchevaporazione molto rapida, in poche ...
In caso di quench …L’impianto presente consente l’eliminazione dell’eliodalla sala-magneteIn caso di guasto, è necessario ...
In caso di quench … Agire sempre in due !!!
VIDEO
http://www.mrisafetyvideo.com
Le forbici … http://www.mrisafetyvideo.com
Il quench visto dall’esterno … http://www.mrisafetyvideo.com
Una bombola di ossigeno …
Per evitare le bruciature dovuteagli elettrodi …
Bibliografia• Health Devices Novembre 2008, www.ecri.org,• Decreto del Ministero della Sanità 02/08/1991• D.Lgs. 81/08• ...
Prevenzione e gestione operativa incidenti RM - Matheoud
of 55

Prevenzione e gestione operativa incidenti RM - Matheoud

Seconda parte delle slides del corso per anestesisti tenuto a Novara in marzo 2012
Published on: Mar 4, 2016
Published in: Health & Medicine      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - Prevenzione e gestione operativa incidenti RM - Matheoud

  • 1. INCIDENTIIN RISONANZA MAGNETICA: PREVENZIONE E GESTIONE OPERATIVA Dr.ssa Roberta Matheoud SC Fisica Sanitaria
  • 2. www.ecri.org, Health Devices Novembre 2008
  • 3. www.ecri.org, Health Devices Novembre 2008
  • 4. Per evitare gli incidenti bisognaconoscere i rischi …… e per conoscere i rischi ènecessario conoscere lanormativa di sicurezza …
  • 5. Il Regolamento di Sicurezza (RS)di un sito di RM è il documento diriferimento per la gestione delle attivitàinterne al medesimo, alla luce dei rischispecifici in esso presenti.Il RS è prodromico alla valutazione delrischio (art. 28 D.Lgs. 81/08) ed i contenutisono determinati in applicazione agli All. I eIV del D.M.2/8/91.
  • 6. Devono essere indicate: Norme di comportamento (pazienti, volontari sani, accompagnatori, visitatori, lavoratori, personale addetto a rabbocco dei criogeni/manutenzioni, addetti alle pulizie, …) Procedure gestionali dei pazienti Disposizioni di sorveglianza fisica per minimizzare le esposizioni ai campi elettromagnetici Procedure di emergenza (quench, mancanza di ossigeno, incendio, black-out elettrico, …)
  • 7. Copia del RS deve essere: Consegnata al datore di lavoro Consegnata ad ogni lavoratore presente presso il sito Estratto affisso in sala consolle Consegnata a VVFF, responsabile SPP, ditte/ manutenzione e rabbocco criogeni
  • 8. NORME GENERALI DI SICUREZZA Vietato l’ingresso al sito a chi non è autorizzato (specie ZAC) Primo accesso alla ZAC: compilare modulo apposito Vietato l’accesso alla sala magnete e ZAC a: portatori di pace-maker, impianti con circuiti elettrici, protesi, clips vascolari, schegge metalliche, preparati intracranici ferromagnetici, donne in gravidanza (non si applica ai pz) Vietato introdurre oggetti ferromagnetici mobili Prima di accedere alla sala magnete depositare ogni oggetto ferromagnetico e di supporto magnetico (…) Permanere in sala magnete il minimo indispensabile Lavoratori devono conoscere il RS ed uniformarsi alle norme contenute Zona comandi: elenco recapiti (VVFF, anestesisti, SPP, PS, ER, MR) Segnalare anomalie Vietato rimuovere segnaletica Vietato premere pulsanti di emergenza … Vietato fumare in sala-magnete
  • 9. In evidenza:• Vietato l’ingresso al sito a chi non è autorizzato (specie ZAC)• Vietato l’accesso alla sala magnete e ZAC a: portatori di pace-maker, impianti con circuiti elettrici, protesi, clips vascolari, schegge metalliche, preparati intracranici ferromagnetici, donne in gravidanza (non si applica ai pz)• Vietato introdurre oggetti ferromagnetici mobili• Prima di accedere alla sala magnete depositare ogni oggetto ferromagnetico e di supporto magnetico (…)
  • 10. NORME DI SICUREZZA PER PAZIENTI Controindicazioni all’esame Pace-maker cardiaco Protesi con circuiti elettronici, metalliche e non Preparati metallici intracranici Clips vascolari Schegge ferromagnetiche Dispositivi intrauterini Posizionamento del paziente No cavi scoperti No cavi a diretto contatto del paziente, no loop No gambe o braccia incrociate (braccia lungo il corpo non a contatto) No coperte (no sintetiche)
  • 11. NORME DI SICUREZZA INSITUAZIONI DI EMERGENZA  Quench – senza perdite di He nella sala magnete – con perdite di He nella sala magnete  Allarme ossigeno  Incendio  Black-out elettrico  Presenza accidentale di materiale ferromagnetico nel magnete  Emergenze assistenziali mediche e anestesiologiche  Spegnimento pilotato del magnete
  • 12. INCIDENTI
  • 13. Possibili cause:• Campo magnetico statico• Gradienti di campo• Radiofrequenze• Criogeni
  • 14. Campo magnetico statico: effetto proiettileLa forza dipende da:• massa e forma dell’oggetto• proprietà ferromagnetiche dell’oggetto• allineamento dell’oggetto (torsione)• intensità del campo Courtesy of SimplyPhysics.com
  • 15. Il campo statico è sempre presente !
  • 16. 1
  • 17. Incidente avvenuto nella saladiagnostica di una risonanzamagnetica di un ospedale nellevicinanze di New York.Un paziente è stato ucciso da unabombola di ossigenoaccidentalmente introdotta nellasala-magneteNon sono noti i dettagli.
  • 18. 2
  • 19. Un paziente ricoverato effettua unesame di RM. Per le sue condizioninecessita di un monitoraggio conossimetro ad impulsi.Il livello di saturazione dell’ossigenonel sangue scende da 78% a 68%durante l’esame.Si decide di sospendere l’esame e faruscire il paziente dal gantry.
  • 20. Nel frattempo, il medico del pazienteporta una bombola di ossigeno(Ø=22.8 cm, h=130cm, P=81kg) nellasala magnete.Nell’istante in cui la bombola giunge aipiedi del lettino, viene attratta verso ilmagnete …
  • 21. A stento il tecnico vicino al lettinoriesce a schivare il ‘proiettile’rimediando 10cm di abrasionisuperficiali e contusioni al bracciosinistro.
  • 22. Il regolatore di flusso ‘salta via’ dallabombola e la manopola si frammentanell’impatto con il gantry che si rompe … … il paziente è ancora sul lettino all’interno del gantry !
  • 23. La bombola oscilla pericolosamenteattaccata all’esterno del gantryLa bombola viene fissata sul gantry esi decide di fare un quench pilotatoper estrarre il paziente illeso maipossico.In 2 minuti si effettua il quench, sirimuove la bombola e si estrae ilpaziente che risponde prontamentealla somministrazione di ossigeno.
  • 24. Costo dell’incidente:- Riparazione del ‘buco’ nel gantry- Sostituzione del lettino ($8000)- Rabbocco con 600l di elio ($10000)- Servizio tecnico in emergenza ($93000) Totale:$111000
  • 25. 3 Incidente avvenuto presso il sito RM della Radiologia dell’Ospedale di Cremona www.radiologiacremona.it
  • 26. Una bombola di ossigeno introdottaaccidentalmente nella sala-magnete, parte e siincolla al tomografo5 persone insieme non riescono a staccarla.
  • 27. Sarebbe necessario spegnere il magnete eriattivarlo (Euro 25.000 e 4 giorni di fermomacchina)Si decide allora di imbragare la bombola e diproteggere l’ ingresso del gantry
  • 28. La bombola imbragata viene collegata ad unacarrucola saldamente ancorata e viene rimossadal gantry
  • 29. 4
  • 30. Un sacchetto contenente sabbiaferromagnetica viene introdotto nellasala-magnete di una RM da 1,5T eposizionato vicino all’inguine percomprimere e limitare il sanguinamento.Il paziente viene coperto ed il sacchettonascosto.All’inserimento del paziente nel gantrydel tomografo, il sacchetto si spostavelocemente e finisce sulle paretiinterne del tomografo.
  • 31. Il paziente mostra contusioni allatesta e al torace.Sebbene il tomografo non vengadanneggiato, sono state necessariedue persone per rimuovere ilsacchetto dal gantry.
  • 32. Raccomandazioni• Alcune sacche contengono anche pellet ferromagnetici inseriti per aumentare il peso senza aumentarne il volume.• In casi analoghi, questi sacchetti hanno provocato danni al magnete, al gantry e alle bobine.• Si raccomanda solo l’uso di sacche di sabbia con etichetta di compatibilità con l’ambiente MRI.• In caso di sacche di provenienza dubbia, è raccomandabile impedirne l’ingresso alla sala- magnete e chiedere informazioni al fornitore.
  • 33. GradientiSono campi magnetici variabili nello spazio(6-8 mT/m 25-30 mT/m) e nel tempo.Si accendono e si spengono moltovelocemente durante e tra l’emissione delleRF.Causano correnti indotte maggiori nei tessutiperiferici in quanto i gradienti aumentano dalcentro alla periferia del magnete.
  • 34. RadiofrequenzeGenerano il segnale che verrà misurato.Solo una piccola parte dell’energia trasmessaè assorbita dai nuclei di H, una parte vienetrasformata in calore all’interno del corpo delpaziente.
  • 35. Le correnti indotte ed il riscaldamentoprovocano bruciature sul paziente incorrispondenza di sensori, cavi o altriaccessori situati a contatto del paziente.
  • 36. 5
  • 37. Riportate bruciature di 2° e 3° grado inpazienti che effettuano studi RM in cui sonostati utilizzati cavi o sensori di monitoraggio(elettrodi o cavi ECG, ossimetro con sensore aimpulsi) o accessori RM come bobine disuperficie.Sebbene alcune bruciature abbiano richiestopunti di sutura, nessun incidente mortale èmai stato riportato.
  • 38. Raccomandazioni3. Essere consapevoli della potenzialità delle bruciature quando si utilizzino sensori o cavi2.Non formare loop con i cavi3.Posizionare i sensori lontano dalle bobine4.Controllare che i cavi siano isolati e che nessuna superficie metallica sia in contatto con il paziente.5.Posizionare i cavi lontani dal paziente e comunque usare un lenzuolo da interporre tra cavi e cute.6.Istruire il paziente affinchè dia segnalazione se avverta calore, soprattutto se vicino ai sensori.7.Nel caso di pazienti incoscienti, verificare la cute del paziente.
  • 39. Deep Brain Stimulation (DBS) o ‘brain pacemaker’ (usata nel morbo di Parkinson) 6 7
  • 40. 6 Un paziente con DBS bilaterale mostra un movimento distonico della gamba sinistra subito dopo aver effettuato un esame RM della testa (Siemens Expert, 1.0 T, head coil, derivazioni DBS non connesse al generatore di impulsi). Nei mesi successivi, la patologia si risolve completamente.
  • 41. Paziente con DBS bilaterale e derivazioni in7 regione addominale effettua esame RM della colonna lombare (Siemens Expert, 1.0 T, body coil, stato generatore/impulsi non noto) Deficit neurologico importante: afasia, emiplegia destra, risposta plantare bilaterale alterata, … TC/RM-encefalo: 7 mesi dopo: severa emorragia disartria, emiparesi destra, (elettrodo sx) tremore e bradicinesia. Riviste le sequenze RM della colonna lombare e fatta una stima del SAR: 0.57 – 1.26 W/kg, max: 3.92 W/kg
  • 42. Perché è successo ?
  • 43. CriogeniI sistemi RM superconduttivi utilizzano elio liquido oazoto liquido per mantenere la condizione disuperconduttività. I gas criogeni sono: • Nocivi • Inodori • Non infiammabiliIl gas ed il magnete sono mantenuti sottovuoto.La perdita della condizione di vuoto o un aumentodella temperatura, provocano una evaporazione delgas criogeno.
  • 44. Pericoli• Danni da gelo: ustioni (occhi molto vulnerabili)• Soffocamento: una concentrazione di O2 < 17–18% non è sufficiente alla respirazione• Condensazione dell’ossigeno: La bassa temperatura del contenitore di N o He può condensare l’ossigeno con rischio di incendio.
  • 45. Due possibili effetti:Boil-offlenta evaporazione, qualche decina di litriall’oraQuenchevaporazione molto rapida, in poche decine disecondi tutto l’elio liquido passa allo statogassosoPer ogni litro di He o N liquido si producono circa700 litri di gas !!!
  • 46. In caso di quench …L’impianto presente consente l’eliminazione dell’eliodalla sala-magneteIn caso di guasto, è necessario azionare l’estrazioneforzata dell’ariaEntrare nella sala-magnete e liberare il pazienteeventualmente presenteEvacuare l’area per 20 minutiPer l’aumento della pressione interna alla salamagnete, potrebbe non aprirsi la porta: rompere lavisiva !
  • 47. In caso di quench … Agire sempre in due !!!
  • 48. VIDEO
  • 49. http://www.mrisafetyvideo.com
  • 50. Le forbici … http://www.mrisafetyvideo.com
  • 51. Il quench visto dall’esterno … http://www.mrisafetyvideo.com
  • 52. Una bombola di ossigeno …
  • 53. Per evitare le bruciature dovuteagli elettrodi …
  • 54. Bibliografia• Health Devices Novembre 2008, www.ecri.org,• Decreto del Ministero della Sanità 02/08/1991• D.Lgs. 81/08• www.simplephysics.com• Journal of magnetic resonance imaging 2004, 19:141-143• www.radiologiacremona.it• Health Devices 1998, 27(7):266-267• Health Devices 1991;20(9):362-363• Journal of Neurosurgery. 2004, 101(4):719, author reply 719• Neurosurgery 2005,57:1063• www.mrisafety.com• www.mrisafetyvideo.com• www.fda.gov

Related Documents