Strategia  web  marke-ng   Il  caso  Illa20 ottobre 2011 - Parma - Palazzo Soragna Strada al Ponte Ca...
DA DOVE PARTIAMO?
DA UN CONCETTO
Dobbiamo fatturare di più e guadagnare di più.
IL WEB CI AIUTA!
Una corretta strategia prevede un’analisi approfondita.
Il mercato di Illa, analisi a confronto. I competitor.
Test di velocità sul server
Page Rank, Alexa e Agenzia Rank Rilevazione 17 Ottobre 2011 Azienda ...
Ranking keyword (Primi 20 risultati su www.google.it) Rilevazione 17 Ottobre 2011Parola A...
IN EVIDENZA!
L’obiettivo!
L’obiettivo!
Google Analytic - Illa
Google Analytic - Illa
Google Analytic - Illa
Google Analytic - Illa
IN EVIDENZA!Occorre fare il set up degli “obiettivi” su Google Analytics.
Google Analytic - Cliente confronto settore analogo
Abbiamo visto: Velocità serverAnalisi comparata con i competitor Dati statistici (Google Analytics)
I primi interventi:Ottimizzazione motori di ricerca attraverso le strategie che l’agenzia ritiene più congrue. Attivazion...
Il posizionamento verrà esaminato in un altro seminario, vediamo però brevemente perché è importante attivare una campag...
Google - Volume ricerche mensili Italia
Google - Volume ricerche mensili Italia
Google - Volume ricerche mensili Germania
Ogni mese in Italia ci sono centinaia di migliaia di ricerche che possono interessare ILLA. Ogni mese ...
Attivando una campagna AdWords in Italia, ipotizzando diottenere un CTR minimo del 1,5% ci possiamo aspettareun’affluenza m...
Se di questi 7.000 visitatori, il 5% vi chiede un’informazionesignifica che questa richiesta di informazione che noi chiami...
Il nostro budget è di 1.000 € mese: avremo circa 2.800 visitatoriIl nostro budget è di 500 € mese: avremo circa 1.400 visi...
UNEPO’ DIMERCATI ESTERI? PER I IMMAGINAZIONE...
E SE INVECE DI CONTINUARE A COMPERARE CARTA INVESTISTISSIMO SUL WEB?PERCHE’ NON IPOTIZZARE UNA CAMPAGNA ON L...
Canale cucina - www.corriere.it
Potremmo fare una campagna di sola comunicazione oppure unacampagna che inviti ad un’azione con lo scopo di raccogliere un...
Sulla stessa piattaforma o su altre piattaforme potremmo utilizzare leDEM: l’invio di una newsletter personalizzata agli u...
Però... c’è sempre un però!Prima di attivare qualsiasi campagna è bene capire qual è la nostra reputazione on line. ...
Il caso Cesare Ragazzi
E per Illa?Un bravo a Jessica Fiorini.
La presenza sui blog di Illa
La presenza sui blog di Illa
La presenza sui blog di Illa
Ok abbiamo fatto tutto questo e ora? FIDELIZZIAMO!
Illa vende ogni anno centinaia di miglia di pentole con il proprio marchio. Quale veicolo migliore che non questo?...
Il risultato sarà quello di creare negli anni un file con migliaia dinominativi, persone che hanno acquistato il nostro pro...
Il risultato sarà quello di creare negli anni un file con migliaia dinominativi, persone che hanno acquistato il nostro pro...
FUNZIONA?
IL WEB FUNZIONA. USALOCLAUDIO AGAZZILAYOUTWEB.IT 0521 776970
PRESIDIARE IL MERCATO SU INTERNET - Strategia web marketing, il caso Illa - Claudio Agazzi
PRESIDIARE IL MERCATO SU INTERNET - Strategia web marketing, il caso Illa - Claudio Agazzi
PRESIDIARE IL MERCATO SU INTERNET - Strategia web marketing, il caso Illa - Claudio Agazzi
of 49

PRESIDIARE IL MERCATO SU INTERNET - Strategia web marketing, il caso Illa - Claudio Agazzi

PRESIDIARE IL MERCATO SU INTERNET: strategia, sito web, marketing, comunicazione e strumenti digitali 1° seminario tecnico del ciclo SOCIAL BUSINESS Parma 20 ottobre 2011 - Palazzo Soragna
Published on: Mar 4, 2016
Published in: Technology      
Source: www.slideshare.net


Transcripts - PRESIDIARE IL MERCATO SU INTERNET - Strategia web marketing, il caso Illa - Claudio Agazzi

  • 1. Strategia  web  marke-ng   Il  caso  Illa20 ottobre 2011 - Parma - Palazzo Soragna Strada al Ponte Caprazucca, 6/a
  • 2. DA DOVE PARTIAMO?
  • 3. DA UN CONCETTO
  • 4. Dobbiamo fatturare di più e guadagnare di più.
  • 5. IL WEB CI AIUTA!
  • 6. Una corretta strategia prevede un’analisi approfondita.
  • 7. Il mercato di Illa, analisi a confronto. I competitor.
  • 8. Test di velocità sul server
  • 9. Page Rank, Alexa e Agenzia Rank Rilevazione 17 Ottobre 2011 Azienda Sito PR ALEXA AR BIALETTI bialetti.it* 5 309.000 --- BALLARINI www.ballarini.it 4 962.000 -- MONETA www.moneta.it 4 1.956.000 +- TVS-SPA tvs-spa.it 4 4.213.000 +- ILLA www.illa.it 3 2.491.000 +- LUMENFLON lumenflon.com 2 4.774.000 ++Di bialetti conosciamo anche il traffico generato sul sito:Visite mese Settembre 2011: 36.000
  • 10. Ranking keyword (Primi 20 risultati su www.google.it) Rilevazione 17 Ottobre 2011Parola Azienda Posizione Risultati AdWords Pentola 3.580.000 nessuno Pentole 2.670.000 nessuno Tegame 972.000 nessuno Tegami Ballerini 20° 3.600.000 nessuno Padella 987.000 nessuno Padelle Ballerini 1° 934.000 nessuno Padelle Lumenflon 2° 934.000 nessuno
  • 11. IN EVIDENZA!
  • 12. L’obiettivo!
  • 13. L’obiettivo!
  • 14. Google Analytic - Illa
  • 15. Google Analytic - Illa
  • 16. Google Analytic - Illa
  • 17. Google Analytic - Illa
  • 18. IN EVIDENZA!Occorre fare il set up degli “obiettivi” su Google Analytics.
  • 19. Google Analytic - Cliente confronto settore analogo
  • 20. Abbiamo visto: Velocità serverAnalisi comparata con i competitor Dati statistici (Google Analytics)
  • 21. I primi interventi:Ottimizzazione motori di ricerca attraverso le strategie che l’agenzia ritiene più congrue. Attivazione campagna AdWords in Italia e nei mercati esteri di riferimento per l’azienda.
  • 22. Il posizionamento verrà esaminato in un altro seminario, vediamo però brevemente perché è importante attivare una campagna AdWords.
  • 23. Google - Volume ricerche mensili Italia
  • 24. Google - Volume ricerche mensili Italia
  • 25. Google - Volume ricerche mensili Germania
  • 26. Ogni mese in Italia ci sono centinaia di migliaia di ricerche che possono interessare ILLA. Ogni mese nel mondo ci sono milioni di ricerche che possono interessare ILLA.
  • 27. Attivando una campagna AdWords in Italia, ipotizzando diottenere un CTR minimo del 1,5% ci possiamo aspettareun’affluenza media mensile di 7/10.000 visitatori ad un costo indicativo di 3.000 €.
  • 28. Se di questi 7.000 visitatori, il 5% vi chiede un’informazionesignifica che questa richiesta di informazione che noi chiamiamo conversione vi è costata € 8,50.
  • 29. Il nostro budget è di 1.000 € mese: avremo circa 2.800 visitatoriIl nostro budget è di 500 € mese: avremo circa 1.400 visitatori. Questi visitatori molto probabilmente non conoscevano Illa. Ora SI!
  • 30. UNEPO’ DIMERCATI ESTERI? PER I IMMAGINAZIONE...
  • 31. E SE INVECE DI CONTINUARE A COMPERARE CARTA INVESTISTISSIMO SUL WEB?PERCHE’ NON IPOTIZZARE UNA CAMPAGNA ON LINE SU UN PORTALE TEMATICO, AD ESEMPIO SE SCEGLIESSIMO IL PORTALE CUCINA DEL CORRIERE DELLA SERA?
  • 32. Canale cucina - www.corriere.it
  • 33. Potremmo fare una campagna di sola comunicazione oppure unacampagna che inviti ad un’azione con lo scopo di raccogliere un lead, un nominativo. Quanto può costare una campagna così.Ipotizzando di visualizzare 3.000.000 di impression ad un costo medio per vari formati di 3 CPM il costo della campagna sarebbe di 9.000 €. Se non sono previste incentivi alle azioni, oltre alla comunicazionesulla marca ci potremmo aspettare un CTR medio dello 0,15% quindi circa 4.500 visite al sito.
  • 34. Sulla stessa piattaforma o su altre piattaforme potremmo utilizzare leDEM: l’invio di una newsletter personalizzata agli utenti registrati del portale. I costi sono leggermente più altri a CPM di quelli di una campagna Display ma i ritorni, se il database è stato scelto con cura, adeguati.
  • 35. Però... c’è sempre un però!Prima di attivare qualsiasi campagna è bene capire qual è la nostra reputazione on line. alcuni esempi
  • 36. Il caso Cesare Ragazzi
  • 37. E per Illa?Un bravo a Jessica Fiorini.
  • 38. La presenza sui blog di Illa
  • 39. La presenza sui blog di Illa
  • 40. La presenza sui blog di Illa
  • 41. Ok abbiamo fatto tutto questo e ora? FIDELIZZIAMO!
  • 42. Illa vende ogni anno centinaia di miglia di pentole con il proprio marchio. Quale veicolo migliore che non questo? Arriviamo direttamente a casa del consumatore. Perchè non sfruttare il packaging per coinvolgere la consumatrice? Potremmo svolgere una manifestazione a premio attraverso unconcorso annuale, dove in cambio di premi allettanti chiediamo alla consumatrice di condividere con noi un po’ del suo tempo. Diiscriversi al nostro database, di suggerisci cose, di suggerire alla sue amiche le nostre iniziative.
  • 43. Il risultato sarà quello di creare negli anni un file con migliaia dinominativi, persone che hanno acquistato il nostro prodotto o che lo potranno comperare.Potremmo comunicare direttamente a tutte loro con il semplice invio di una newsletter. Potremmo portare queste persone nei negozi attraverso delle azioni mirate e incentivanti.
  • 44. Il risultato sarà quello di creare negli anni un file con migliaia dinominativi, persone che hanno acquistato il nostro prodotto o che lo potranno comperare.Potremmo comunicare direttamente a tutte loro con il semplice invio di una newsletter. Potremmo portare queste persone nei negozi attraverso delle azioni mirate e incentivanti.
  • 45. FUNZIONA?
  • 46. IL WEB FUNZIONA. USALOCLAUDIO AGAZZILAYOUTWEB.IT 0521 776970

Related Documents